Stagione 2013/2014

Il Progetto SAR-Neutravel


Mercoledì 26 marzo
a Volonwriteyou si è parlato di prevenzione all’abuso di sostanze stupefacenti con gli operatori del Progetto SAR-Neutravel.

SAR-Neutravel è nato nel 2008 dalla sinergia tra altri due progetti: SommerAgibile di ASL TO 4/SERT di Ivrea e Attivamente del Coordinamento Piemontese delle Comunità di Assistenza (CNCA). Nel 2011 la Regione Piemonte, recependo il Piano di Azione Nazionale, ha istituito la Commissione Regionale Dipendenze che, tra i suoi presupposti, aveva quello di studiare azioni volte a prevenire l’abuso di sostanze stupefacenti tra giovani e soggetti a rischio. Da qui la costituzione del SAR (Sistema di Allerta Regionale) per rilevare fenomeni potenzialmente pericolosi per la salute pubblica e prevedere le risposte all’emergenza.

SAR-Neutravel opera presso free-parties (rave), goa-parties, eventi di musica elettronica e serate in discoteca in Piemonte per informare e rendere consapevoli le persone su rischi e danni che possono derivare dal consumo di alcol e stupefacenti, prevenire rischi ed evitare danni a cose e persone e creare empowerment nei frequentatori fornendo gli strumenti necessari per gestire le crisi in modo autonomo. Ospiti in studio saranno Elisa Fornero, Assistente Sociale della Cooperativa Sociale Alice Onlus e componente del CNCA Piemonte, e Fulvio Ichino, educatore professionale ASL TO4, Ser.T Settimo Torinese.

Ai microfoni Marco e Simone

 

Post precedente

Il Progetto Neonati della Città di Torino compie 18 anni

Prossimo post

“I denti ai disabili non si curano, si estraggono!”: la denuncia delle famiglie

The Author

Marco Berton

Marco Berton

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *