News

About DUST, spettacolo teatrale con persone con disabilità

About DUST, spettacolo teatrale rappresentato da persone con disabilità fisica e psichica della compagnia Liberamente Unico, andrà in scena domani sera, giovedì 3 novembre, alle ore 21 presso le Officine Caos di Piazza Eugenio Montale 18a a Torino in occasione del Festival Desiderà.

Officine Caos è uno spazio teatrale polivalente di grandi dimensioni (350 posti a sedere su gradinate mobili) situato nella periferia nord di Torino, nel cuore del quartiere popolare Vallette. Oltre alla propria vocazione artistica, caratterizzata dalla presenza di sale per la ricerca, lo studio ed il lavoro teatrale e dall’organizzazione di rassegne di importanza nazionale e internazionale, Officine Caos si distingue per la propria attenzione all’aggregazione culturale di tutta la cittadinanza residente nel suo territorio di riferimento, con un occhio di riguardo alle situazioni di disagio ed  all’integrazione sociale: non a caso, dal 2013 ospita al suo interno la Casa del Quartiere.

Stalker Teatro è, da sempre, una compagnia che rivolge una particolare attenzione al mondo del sociale. Nata negli anni ’70 del secolo scorso, attiva nel campo del teatro d’innovazione ed ufficialmente riconosciuta dal Dipartimento Spettacolo Ministero per i Beni e le Attività Culturali, da qualche anno organizza Désìdèrà – Festival per un teatro condiviso, manifestazione dedicata al cosiddetto teatro delle diversità, genere che evidenzia, in modo particolare, l’intenso rapporto esistente tra arte e società. Désìdèrà ospita rappresentazioni nate in contesti di emarginazione sociale; il programma degli spettacoli parte stasera per concludersi sabato 5 novembre.

Particolarmente interessante, dal nostro punto di vista, la rappresentazione che andrà in scena domani sera: About DUST, spettacolo interamente interpretato da persone con disabilità fisica e psichica che vivono all’interno dell’Istituto Cottolengo di Torino da più di cinquant’anni. Realizzato dalla Compagnia Liberamente Unico, About DUST non intende portare in scena il disagio provato, bensì le vite delle persone, i loro desideri e le loro speranze. Lo spettacolo è tratto dalla trilogia teatrale Polvere, creata e diretta da Barbara Altissimo, suddivisa nei capitoli Polvere d’Italia (2011), Polvere – La vita che vorrei (2012) e Polvere Mundi – Il viaggio (2015). Sullo sfondo, le immagini del pluripremiato cortometraggio DUST – The wanted life, presentato durante l’edizione 2015 del Torino Film Festival.

About DUST

di Liberamente Unico

Officine Caos – Piazza Eugenio Montale 18a Torino

Biglietti: Intero 9 €

Ridotto 7 € (over 60, under 18, studenti con tessera universitaria, AIACE, residenti Circoscrizione 5, tessera Rete Culturale Virginia, Tessera Officine Caos)

Omaggio (persone con disabilità, disoccupati con attestazione o tessera)

 

Per ulteriori informazioni sul programma del festival…

https://www.facebook.com/events/327697314262315/

Post precedente

Sofia Rocks. La prima serie sul mondo della disabilità

Prossimo post

Nirvana di Gabriele Salvatores sarà il film accessibile del 34° Torino Film Festival

The Author

Marco Berton

Marco Berton