News

Accessibilità in editoria

Sono aperte fino al 10 marzo le iscrizioni al corso “Accessibilità in editoria”, organizzato per il 30 marzo a Milano dall’AIE (Associazione Italiana Editori), in collaborazione con la Fondazione LIA (Libri Italiani Accessibili), iniziativa voluta per approfondire il tema dell’accessibilità in riferimento a contenuti editoriali, siti web, piattaforme e App, alla luce di un’evoluzione tecnologica che offre oggi alle persone con disabilità visive opportunità sino a pochi anni fa realmente impensabili.

Sono aperte fino al 10 marzo le iscrizioni al corso denominato Accessibilità in editoria, organizzato per il 30 marzo prossimo a Milano (sede AIE, Corso di Porta Romana, 108), dall’AIE (Associazione Italiana Editori), in collaborazione con la Fondazione LIA (Libri Italiani Accessibili), iniziativa voluta per approfondire il tema dell’accessibilità in riferimento a contenuti editoriali, siti web, piattaforme e App, con la conduzione di Luca Ciaffoni dell’Istituto dei Ciechi Cavazza di Bologna e di Gregorio Pellegrino della Fondazione LIA.

Continua a leggere su Superando.it

07/03/2017

Post precedente

Pensaci e cammina grazie al robot

Prossimo post

Schedati, perseguitati, sterminati

The Author

redazione

redazione