Associazione Volonwrite

Comunicazione Sociale sulla Disabilità

di Marco Berton

Prenderanno il via giovedì 11 giugno i quattro seminari del ciclo “Diritti umani in emergenza: dialoghi sulla disabilità ai tempi del Covid-19”: l’obiettivo, come dichiarato dalle organizzatrici Maria Giulia Bernardini (assegnista di Ricerca in Filosofia del Diritto all’Università di Ferrara) e Sara Carnovali (ricercatrice), è quello di  “aprire un dialogo ampio e costruttivo tra il mondo della ricerca e quello dell’associazionismo, sulla necessaria garanzia dei diritti fondamentali delle persone con disabilità, specie in riferimento a situazioni di emergenza come quella prodotta dall’attuale pandemia”.

Il primo appuntamento è fissato, appunto, per l’11 giugno con “Stigma & Istituzionalizzazione” con la partecipazione di Stefano Rossi, avvocato e ricercatore in Diritto Costituzionale, Carlo Giacobini, responsabile del Servizio HandyLex.org, Veronica Asara, presidente dell’Associazione sensibilMente di Olbia e Matteo Schianchi, assegnista di ricerca in Pedagogia Speciale, Università di Milano-Bicocca.

Il seminario successivo si svolgerà giovedì 18 e tratterà di “Accessibilità” con Paolo Addis, assegnista di ricerca in Diritto Costituzionale alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, Piera Nobili, architetta dello Studio OTHE e presidente di CERPA Italia (Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità), Martina Gerosa, urbanista e accessibility manager e Maria Giulia Bernardini.

A seguire “Donne con disabilità & discriminazioni multiple” (il 25) con Maria Cristina Pesci, medico, psicoterapeuta e animatrice del progetto “Voci di donne” dell’Associazione AIAS di Bologna, Francesca Arcadu, vicepresidente della UILDM di Sassari e componente del Gruppo Donne UILDM, Giada Morandi, coordinatrice del progetto Fior di Loto di Torino e referente dell’Associazione Verba e Sara Carnovali; giovedì 2 luglio, infine, sarà la volta di “Caregiving” con Giovanni Merlo, direttore di LEDHA, Gianfranco De Robertis, avvocato e consulente legale di ANFFAS Nazionale, Simona Lancioni, responsabile di Informare un’H-Centro Gabriele, Lorenzo Giuntinelli, caregiver e Massimiliano Verga, ricercatore in Sociologia del Diritto all’Università di Milano-Bicocca.

Categories: News

Comments are closed.