Associazione Volonwrite

Comunicazione Sociale sulla Disabilità

di Marco Berton

Una canzone per far sentire tutta la propria vicinanza ad Alex Zanardi, vittima di un grave incidente stradale più di un mese fa, e alla sua famiglia. E non si tratta di una canzone qualunque ma di “Don’t stop me now” dei Queen, la preferita dal campione di handbike bolognese: a cantarla (anche in lingua dei segni), in un video diventato virale sui social, sono moltissimi colleghi paralimpici italiani di diverse discipline.L’elenco dei partecipanti è vario: in ordine di apparizione si possono trovare Annalisa Minetti (atletica), Daniele Cassioli (sci nautico), Martina Caironi (atletica), Giulia Ghiretti (nuoto), Mario Bertolaso (atletica), Rosa Efomo De Marco (badminton), Silvia Biasi (sitting volley), Viola Strazzari (pallacanestro sordi), Simone Barlaam (nuoto), Nicole Orlando (atletica), Nazionale Italiana Volley Femminile Sorde, Giulio Maria Papi (pallacanestro in carrozzina), Giuseppe Campoccio (atletica), Giulia Aringhieri (sitting volley), Antonino Bossolo (taekwondo), Alessandro Brancato (canottaggio), Kevin Casali (nuoto), Simone Cannizzaro (judo), Giada Rossi (tennistavolo), Matteo Cattini (sollevamento pesi), Nazionale Scherma Paralimpica e Luca Mazzone (ciclismo).

Il video si conclude con il presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli, accompagnato dal monito “Forza Alex”!!!

Qui il link per vederlo

Categories: News, Sport&Disabilità

Comments are closed.