News

Arriva la prima postazione odontoiatrica per pazienti in carrozzina

Una struttura in acciaio consente al paziente di accedere direttamente con la propria carrozzina, evitando il trasferimento che può talvolta pericoloso dalle condizioni fisiche. Una centralina elettronica permette la regolazione dell’altezza sino a 20 centimetri.

La prima postazione odontoiatrica d’Italia pensata da una ditta di Padova per accogliere utenti in carrozzina è stata presentata ieri mattina all’ospedale civile di San Donà di Piave, dove è stata fornita in dotazione all’Odontostomatologia. Appare come una tradizionale poltrona da studio odontoiatrico, ma si può facilmente rimuovere per lasciare spazio alla postazione che ospita le carrozzine.

Una struttura in acciaio consente al paziente non deambulante di accedervi direttamente con la propria carrozzina, evitando il trasferimento, reso complicato e talvolta pericoloso dalle condizioni fisiche. La struttura in acciaio, comandata da una centralina elettronica, permette la regolazione dell’altezza, sino a 20 centimetri e dell’inclinazione, sino a un’angolazione di 50° rispetto al piano orizzontale. Le rispettive pedane, poi, sono adattabili in larghezza per accogliere carrozzine da un minimo di 30 centimetri a un massimo di 60 centimetri di seduta.

Continua a leggere su Superabile.it

Data: 04/08/2017

Post precedente

Dopo l'incidente la vita e l'amore ripartono dal centro protesi (e dalla musica)

Prossimo post

Invalidi civili - Indennità di frequenza

The Author

redazione

redazione