News

Asti. Da lunedì 28 la Settimana dei diritti delle persone con disabilità.

Sarà il valore sociale della disabilità il filo conduttore astigiano della settimana che farà da cassa di risonanza alla Giornata internazionale delle persone con disabilità del prossimo 3 dicembre.

C’è da entrarci in punta di piedi in questo allestimento portato avanti dal Tavolo di lavoro permanente sui temi della disabilità dell’Assessorato alle Politiche Sociali, in collaborazione con gli Assessorati all’Istruzione e allo Sport.
E c’è da attraversare la porta dell’ascolto e dell’attenzione, per mettersi in sintonia con quel che le numerose iniziative intendono comunicare.

Innanzitutto la concretezza che diventa inclusione, come le “giostre” installate al Parco Bramante (di fronte alla Stadio) su un’ideazione di studenti del Giobert e realizzazione da parte dell’Ana (Associazione Nazionale Alpini) di Brescia e di Bergamo. Inaugurazione lunedì 28 novembre 2016 alle ore 10,00 con le scuole primarie.
E il richiamo delle multe morali rivolte a una città che corre e posteggia dove vuole, anche dove non dovrebbe. Allora saranno gli alunni delle primarie martedì 29 novembre a suonare la sveglia ad automobilisti frettolosi o incuranti.
Il convegno di venerdì 2 dicembre, ore 15.30, al Centro culturale San Secondo, tradurrà indicazioni su lavoro, accessibilità e abitanza nella cornice del valore sociale della disabilità e del lavoro di comunità che lo rende effettivo e riconoscibile.

Continua a leggere su Atnews.it

Data: 22/11/2016

Post precedente

Valerio e il migliore dei mondi possibili

Prossimo post

Riconoscimento internazionale all’accessibilità di Lucca

The Author

redazione

redazione