Associazione Volonwrite

Comunicazione Sociale sulla Disabilità

Agenda Digitale Italiana – obiettivi accessibilità 2019

Entro il 31 marzo di ogni anno le pubbliche amministrazioni pubblicano gli “Obiettivi di accessibilità” nel sito di AgID. L’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) è l’agenzia tecnica della Presidenza del Consiglio alla quale è dato l’incarico di realizzare l’Agenda Digitale italiana – secondo gli obiettivi dell’Agenda Digitale Europea e in applicazione delle indicazioni della strategia Europea 2020-. Persegue il complesso delle azioni e delle norme, che a partire dal 2012 – anno della sottoscrizione da parte degli Stati Membri della Agenda Digitale Europea presentata dalla Commissione Europea nel 2010 –  sono state definite per contribuire alla diffusione e all’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e favorire l’innovazione e la crescita economica attraverso la cultura digitale.

Continua a leggere su Superabile

Quando la vita indipendente diventa realtà

Si è concluso sul territorio di Asti il primo anno di sperimentazione del progetto denominato “19 PARI! – VINCO IO. Percorso per il Diritto di Abitare in Autonomia per le Persone con Disabilità”, finalizzato all’attuazione del 19° articolo della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, che sancisce come diritto la vita indipendente e l’inclusione nella società per tutte le persone con disabilità, anche intellettiva. E i positivi risultati ottenuti, sia in àmbito di lavoro che di abitare e di vita quotidiana, verranno presentati il 20 marzo prossimo alla cittadinanza. Si è concluso sul territorio di Asti il primo anno di sperimentazione del progetto denominato 19 PARI! – VINCO IO. Percorso per il Diritto di Abitare in Autonomia per le Persone con Disabilità, iniziativa promossa dall’Associazione CEPIM Centro Down di Asti, con il sostegno della Compagnia di San Paolo e cofinanziato dalla Fondazione SociAL, in collaborazione con il Comune di Asti, il Centro Down di Alessandria e il nostro Centro [Centro Di.Vi. dell’Università di Torino-Centro Studi Interdipartimentale per i Diritti e la Vita Indipendente, N.d.R.].

Continua a leggere su Superando

Trust in life, 250 mila euro per progetti dedicati al “dopo di noi”

Ubi Banca, insieme ad Anffas, lancia il bando dedicato alle organizzazioni aderenti alla rete dei soggetti partner di realizzare servizi innovativi destinati a persone con grave disabilità. Emancipazione dal nucleo familiare, supporto alla domiciliarità, miglioramento dei programmi di abilitazione e delle competenze per la gestione della vita quotidiana: sono gli ambiti del bando che Ubi Banca, insieme ad Anffas (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) e Cgm (Consorzio Nazionale della cooperazione sociale), promuove all’interno del progetto “Trust in life”. Quest’ultimo, lanciata a giugno del 2017 dall’istituto di credito, mette a disposizione delle persone con grave disabilità e delle loro famiglie servizi, supporti finanziari e modelli di intervento innovativi, con particolare riferimento alla normativa sul “Dopo di noi”.

Continua a leggere su Redattore Sociale

Giornate gratuite di volo per persone con disabilità

Provare l’ebrezza di solcare i cieli e vivere l’emozione di trovarsi ad alta quota è ora una esperienza a portata di mano anche per chi abbia una disabilità motoria.
A partire dal mese di aprile, e fino a giugno 2019, le persone con disabilità potranno partecipare all’iniziativa Pilota per un giorno, promossa dall’azienda Coloplast, e andare in volo con la pattuglia WeFly Team (l’unica pattuglia aerea al mondo composta da piloti disabili).

Continua a leggere su www.disabili.com

Categories: News

Comments are closed.