Associazione Volonwrite

Comunicazione Sociale sulla Disabilità

Arriveranno in 30 da tutto il mondo, grazie a stage messi a disposizione dalla Collezione Guggenheim di Venezia. Tagliaferri: “Li introdurrò nel mio mondo, farò loro toccare le mie opere. La loro visita sarà anche l’occasione per festeggiare i 10 anni della Chiesa dell’Arte”.

Categories: Arte accessibile, News

Possono arte, sport e disabilità incontrarsi sotto il minimo comune denominatore della bellezza? Sì, possono. Tutto questo grazie al progetto Abilitart che, in occasione delle imminenti Paralimpiadi, esporrà presso il villaggio atleti di Casa Italia Paralimpica a Rio de Janeiro circa quaranta opere sul tema realizzate dagli studenti dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino. 

Il conto alla rovescia è quasi, finalmente, terminato. Domani, giovedì 19 maggio, verrà inaugurata la prima mostra personale di un autore dell’archivio di Mai visti e altre storie, il progetto di Associazione Arteco (in collaborazione con l’Associazione Culturale Passages e con il patrocinio della Regione Piemonte e della Compagnia di San Paolo) volto al recupero e alla valorizzazione dell’arte irregolare (denominata ancha art brut o arte outsider) di cui Volonwrite […]

Categories: Arte accessibile, News

E tutto gira intorno alla stanza, il 22° numero della rivista di illustrazione Nurant pubblicato in collaborazione con l’associazione torinese Arteco, si è presentato ieri, intorno alle 18.30, allo Spazio B della Libreria Bodoni in Via Carlo Alberto 41 a Torino. In una sala gremitissima di persone, i ragazzi di Nurant e Arteco (Sonia Mion, Nicola Iannibello, Beatrice Zanelli e Annalisa Pellino) hanno raccontato le origini del proprio incontro e le […]

Categories: Arte accessibile, News

Domani, venerdì 29 aprile, presso lo Spazio B – Libreria Bodoni di Via Carlo Alberto 41 a Torino, verrà presentato il nuovo numero (22, ndr) della rivista di illustrazione Nurant, realizzato in collaborazione con l’Associazione Arteco ed interamente dedicato al progetto di Arte Outsider Mai visti ed altre storie, che Volonwrite segue fin dalla nascita.

Categories: Arte accessibile, News

Sabato 2 aprile, in occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo, la Fondazione TEDA, la GAM – Galleria d’Arte Moderna, l’ASL To2 e la Fondazione Arbor, hanno organizzato un convegno dedicato alle persone con autismo in età adulta, dal tiolo REPLAY….I CAN. Esperienze artistiche, sportive e di lavoro di adulti con autismo. Quali prospettive? Ad aprire l’evento, i consueti e sentiti saluti del vicesindaco Elide Tisi, la quale coglie l’occasione […]

Due settimane fa sono stato a Genova per l’ormai consueto “weekend culturale” che mi concedo ogni anno intorno a Capodanno. Mentre ero in coda fuori da Palazzo Ducale aspettando che la biglietteria della mostra sugli Impressionisti aprisse, il mio occhio è caduto involontariamente sulla locandina di Come vedono i daltonici…

Categories: Arte accessibile, News

Il Castello di Racconigi rinnova il suo impegno in occasione del 3 dicembre Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità, in collaborazione con l’Associazione Le Terre dei Savoia, per rendere accessibile a tutti l’importante bene museale, proponendo una particolare attenzione alle esigenze delle persone con disabilità. Per l’intera giornata saranno previste visite guidate del piano nobile, anche in LIS, con partenza alle ore 09.30 e 14.00. Alle ore 15.30 è […]

Categories: Arte accessibile, News

Mercoledì 18 novembre a VolonwriteYou si parlerà di street art in compagnia del nostro ospite Edoardo Di Mauro, docente dell’Accademia delle Belle arti di Torino e curatore del MAU Museo D’Arte Urbana di Torino.Il MAU Museo d’Arte Urbana di Torino è una delle prime realtà ad ospitare la street art a cielo aperto a Torino e in Italia. Ai microfoni a condurre Elisa e Andrea Stay Tuned!

Inaugurato nel 2008 il PAV è un Centro sperimentale d’arte contemporanea concepito dall’artista Piero Gilardi e sviluppato con l’architetto paesaggista Gianluca Cosmacini. Il PAV comprende un sito espositivo all’aria aperta e un museo interattivo inteso quale luogo d’incontro e di esperienze di laboratorio rivolte al dialogo tra arte e natura, biotecnologie ed ecologia, tra pubblico e artisti.