News

Ci volevano i non vedenti per fare amare ai russi il flamenco


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.volonwrite.org/home/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.volonwrite.org/home/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Ci saranno anche alcuni ballerini di flamenco con disabilità visive e intellettuali nell’edizione 2016 del Festival ProTeatr di Mosca. Un evento unico nel suo genere per la Russia, durante il quale vengono presentate alcune delle migliori performance internazionali di arti dello spettacolo che vedono come protagoniste persone diversamente abili. Oltre alla compagnia spagnola di flamenco di Siviglia, guidata dal coreografo José Galan, ad esibirsi ci saranno anche artisti con handicap provenienti da Repubblica Ceca e India.

Fonte: west-info.eu

(s.c./s.f.)

Post precedente

Apple sceglie Napoli per formare i futuri app developer

Prossimo post

Unioni civili e disabilità: discriminazione vs discriminazione?

The Author

redazione

redazione