NewsSport&Disabilità

CIP e Unipegaso fondano l’Accademia dello Sport Paralimpico

Il Comitato Italiano Paralimpico e l’Università Telematica Pegaso hanno sottoscritto una convenzione per istituire l’Accademia dello Sport Paralimpico, un progetto finalizzato alla predisposizione di attività formative destinate a studenti e sportivi aderenti alle Federazioni Paralimpiche, alle Discipline e agli Enti di Promozione Paralimpica e alle Associazioni Benemerite riconosciute dal CIP.

L’offerta formativa, consultabile anche sul sito dell’Università , consiste in 9 corsi di laurea e oltre 200 corsi, post diploma e post laurea, con certificazioni ed esami. I titoli conseguiti sono equiparati a quelli di qualsiasi ente universitario pubblico o privato legalmente riconosciuto. In particolare, i corsi di laurea proposti sono: Giurisprudenza (Magistrale a ciclo unico), Scienze dell’Educazione e della Formazione, Economia Aziendale, Scienze Motorie, Ingegneria Civile, Scienze Turistiche (Lauree Triennali), Scienze Pedagogiche, Scienze Economiche, Management dello Sport e delle Attività Motorie (Lauree Magistrali Biennali).

L’obiettivo, come dichiarato nel bando, è quello di agevolare l’accesso diretto al mondo della formazione e del lavoro da parte delle persone con disabilità, (motoria, intellettiva/relazionale e sensoriale). Per questo sono state istituite, in collaborazione con il CIP, 100 borse di studio (che copriranno il 100% dei costi) da destinare a studenti disabili ritenuti meritevoli, purché tesserati con gli enti sportivi riconosciuti; agli studenti non assegnatari verrà applicata la tariffa scontata di 1500 €. I corsi, opportunamente tracciati, sono privi di vincoli di presenza fisica e verranno garantiti attraverso piattaforme di e-learning ad alto contenuto tecnologico.

Tra i requisiti più importanti in fase di valutazione troviamo: essere atleta paralimpico di alto livello, essere atleta, essere persona con disabilità tesserata con altre qualifiche, aver partecipato alle Paralimpiadi e, a seguire, ad altre competizioni in ordine decrescente di importanza; per ulteriori dettagli, vi invitiamo a consultare il bando o a chiamare il numero 0687973112 (Annarita Orlandi – Segreteria Formazione CIP). Le candidature andranno inviate, entro il 29 giugno 2016, via e-mail a formazione@comitatoparalimpico.it o tramite raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo Via Flaminia Nuova 830 – 00191 Roma.

Data: 18/03/2016

Fonte: Cippiemonte.it

Post precedente

Lila, una vita da zebra, canta l’ottimismo “di natura, vocazione e mestiere”

Prossimo post

#HowDoYouSeeMe: l'inclusione c'è solo quando gli altri ti riconoscono

The Author

redazione

redazione