News

Click4all, il computer è un gioco

Per l’ apprendimento di bambini con disabilità complesse

Il progetto Click4all è un Educational Kit realizzato dalla Fondazione ASPHI Onlus, utile per realizzare strumenti informatici educativi interattivi.

Click4all Educational Kit è pensato per le attività inclusive di gioco, apprendimento e riabilitazione per bambini e ragazzi con disabilità complesse (disturbi pervasivi dello sviluppo, disabilità intellettiva grave, paralisi cerebrale infantile, ecc.).

Con il  Kit che viene fornito è possibile costruire computer, tablet e smartphone con gli oggetti e la forma più desiderata.

Qualunque forma o gioco

Si possono creare pulsanti speciali Touch (forme di plastica conduttiva attivabili a sfioramento), Press (pulsanti di plastica a pressione), Wear (strisce di tessuto da cucire su magliette, pupazzi, guanti, cuscini, ecc.), Fai-da-te (da costruire con pongo, stagnola, calamite, disegni a matita, bicchieri d’acqua, e qualsiasi materiale contente liquidi o metalli).

L’unità centrale è programmata per creare i seguenti pulsanti: freccia su, freccia giù, freccia destra, freccia sinistra, spazio, invio e click e tutti i movimenti del mouse.

Click4all comprende tutti gli elementi base utili a costruire un sistema su misura per la persona cui e’ destinato, attraverso interfacce adattabili rispetto alle sue capacità cognitive.

Attraverso un software grafico e’ possibile configurare il kit, in maniera semplice, decidendo quali comandi informatici associare ai sensori costruiti in modo artigianale.

Le persone con disabilità complesse, se non sono in grado di utilizzare tastiere, mouse e schermi normali, possono ovviare usando oggetti colorati ed attraenti.

Un ausilio informatico per tutti

Inoltre il sistema funziona come multi-piattaforma che si collega via bluetooth o via Usb con computer, tablet e smartphone di qualsiasi sistema operativo.

Un sistema che rivoluziona il concetto di ausilio informatico e consente al maggior numero possibile di persone con disabilita’ di ottenere informazioni e servizi digitali.

Il progetto Click4all si è aggiudicato nel marzo 2016 il  bando Think for Social di Fondazione Vodafone.

Ad aprile è partita, in collaborazione con AlmavivA e l’ Istituto ‘Leonarda Vaccari‘, la sperimentazione dell’innovativo kit informatico, che durerà dieci mesi e prevede il coinvolgimento di un gruppo di utenti, educatori e familiari dell’Istituto.

E nello stesso tempo Click4all uscirà presto nei negozi con un prezzo di lancio promozionale di circa 200 euro per un pubblico di un centinaio di utilizzatori che si vogliano candidare a perfezionarlo.

Fonte: sociale.it

(s.c./s.f.)

Post precedente

Antony Andaloro, è milazzese il primo cuoco non vedente d’Italia

Prossimo post

Progetto Benessere

The Author

Simone Croce

Simone Croce

Mi chiamo Simone, sono nato nel 1990 e mi definiscono il cuore sportivo del gruppo: non c’è disciplina sportiva – olimpica e paralimpica – di cui non abbia notizia in merito a punteggi, giocatori, livelli in classifica.

Nell’ultimo anno, mi sono lanciato in una nuova avventura di speaker radiofonico e conduttore di video interviste scoprendo un lato di me ironico e socievole.

Sulla redazione di articoli ancora ci sto lavorando… non a caso il mio soprannome è quello di “uomo sintesi”….. ce la farò (e ce la faranno i miei colleghi Volonwrite!) a cavarmi più di due righe?