NewsSport&Disabilità

Disabilità, basket e inclusione: in campo con l’Olimpia Milano

Mercoledì 23 novembre ad Assago i giocatori della EA7 Olimpia Milano si uniranno ai 12 cestisti di Special Olympics, disputando una partita a squadre miste. L’evento a due giorni dall’inizio della European Basketball Week 2016, che dal 26 novembre al 4 dicembre impegnerà 19 mila giocatori di 35 Paesi, disabili e non. 4 mila gli italiani.

Abilità diverse, stessa passione: due squadre miste scenderanno in campo mercoledì 23 novembre, alle ore 12.45 presso il Mediolanum Forum di Assago, per la partita di Basket Unificato. I giocatori della EA7 Olimpia Milano si uniranno ai 12 cestisti di Special Olympics che, selezionati da un Tecnico Nazionale e provenienti da diverse regioni d’Italia, vengono tutti da un lungo percorso di crescita sportivo. I loro partner, come previsto nello sport unificato, saranno gli stessi giocatori della EA7 Olimpia Milano che a rotazione, due per squadra, scenderanno sul parquet del Mediolanum Forum insieme al coach, Jasmin Repesa, ed allo staff tecnico al completo.

L’evento, frutto di una partnership ormai consolidata tra EA7 Olimpia Milano e Special Olympics Italia, precede di due giorni l’inizio ufficiale della European Basketball Week 2016. Evento internazionale che, giunto alla sua XIII edizione, impegnerà, dal 26 novembre al 4 dicembre, 19.000 giocatori provenienti da 35 Nazioni d’Europa. In Italia gli atleti con e senza disabilità intellettiva coinvolti saranno oltre 4.000.

Continua a leggere su Redattoresociale.it

Post precedente

Da Microsoft un regalo inaspettato per i daltonici

Prossimo post

Valerio e il migliore dei mondi possibili

The Author

redazione

redazione