NewsSport&Disabilità

Disabilità, la montagna è per tutti grazie alla nuova carrozzina Kbike

In arrivo un nuovo ausilio che permetterà a chi ha problemi motori di partecipare alle escursioni nella natura, anche su sentieri impervi e gareggiare nelle competizioni di “Runbike”. Il 22 e 23 ottobre la presentazione organizzata dall’Anffas di Fermo.

In arrivo la Kbike, un’innovativa carrozzina che promette di essere un efficace strumento di libertà per le persone disabili. Questo ausilio è stato ideato e messo a punto dall’associazione Biosophia per permettere a chi ha problemi motori anche gravi di partecipare alle escursioni in montagna e godere più intensamente delle bellezze della natura. Con la Kbike si può inoltre partecipare a gare grazie all’aiuto di atleti normodotati. La presentazione si terrà sabato 22 ottobre, alle ore 21, presso la sala Buc Machinery di Fermo. Seguirà un’escursione senza barriere, la mattina di domenica 23 ottobre, con partenza dal Osteria del lago, presso il Lago di San Ruffino ad Amandola. I due eventi sono stati organizzati dall’Anffas fermana.

Continua a leggere su Redattoresociale.it

Data: 21/10/2016

Post precedente

Ice sledge hockey: inizio con sorpresa

Prossimo post

Università, cresce la soddisfazione degli studenti con disabilità

The Author

redazione

redazione