News

Disco Party, il primo evento in discoteca completamente “disabled friendly”

Un evento in discoteca completamente a misura di persona con disabilità? A Torino si può, grazie all’Associazione Tutto Tondo e ad Hiroshima Mon Amour, che insieme propongono il Disco Party.

L’Associazione Tutto Tondo opera nell’ambito dell’integrazione e dell’inclusione sociale di giovani e adulti con disabilità e socialmente svantaggiati, offrendo contemporaneamente opportunità ricreative e di svago. Hiroshima Mon Amour non ha bisogno di presentazioni: punto di riferimento trentennale nella promozione della cultura e della musica underground torinese e non solo, nel corso della sua ha ospitato artisti di fama nazionale ed internazionale.

Il Disco Party, che nel 2017 festeggia il suo decimo anno di attività e sta crescendo per numero di partecipanti, fa parte del progetto di attività sportive e ricreative promosse da Tutto Tondo: la festa prevede un dj set, realizzato da Dino, che dà la possibilità ai presenti di scegliere le canzoni e di fare delle dediche,  a cui si aggiunge un servizio buffet. Disco Party, come recita la sua presentazione, vuole essere un momento di pura discoteca rivolto a persone con disabilità e non, in cui ogni partecipante potrà dare sfogo senza freni alla propria musicalità, al proprio linguaggio corporeo tramite il movimento, la danza ed il canto.

Il responsabile del progetto Dimitri, in un’intervista al sito Motore di Ricerca della Città di Torino, ha così riassunto la propria soddisfazione per il decennale di Disco Party: Finalmente siamo riusciti a portarlo in una location adeguata all’evento, una discoteca vera e propria! Oltre all’impronta ludica e ricreativa, va ricordata la finalità educativa. Ricordiamo, infatti, che il guardaroba e il buffet viene gestito da persone con disabilità.

Pur essendo specificamente rivolto alle persone con disabilità, ed in particolare agli utenti di associazioni e cooperative sociali, Disco Party è aperto a tutti e promuove l’inclusione sociale attraverso uno scambio reciproco. La prossima festa è fissato per martedì 18 aprile alle ore 16.30 presso Hiroshima Mon Amour, in Via Bossoli 83 a Torino, siete tutti invitati a partecipare.

Post precedente

L'Italia ai Mondiali di para ice hockey in Corea del Sud

Prossimo post

Realtà virtuale, guanti robotici, stampa 3d e dispositivi wearable: le novità tecnologiche per la disabilità

The Author

Marco Berton

Marco Berton