News

Dislessici d’Europa pronti per andare in vacanza insieme

Una vacanza estiva per unire i ragazzi dislessici di tutta Europa. È questa l’iniziativa della European Dyslexia Association. Che, dopo il successo delle due precedenti edizioni svoltesi in Gran Bretagna e Germania, quest’anno punta sull’isola di Malta. 7 giorni indimenticabili (23 – 30 luglio 2016) per scambiarsi esperienze, partecipare a workshop, visite culturali, escursioni, giochi in spiaggia, scoprire la vita notturna, tutti uniti da un denominatore comune: la dislessia. I posti disponibili sono 100 e la quota di partecipazione è di €350. Unici requisiti richiesti per la partecipazione: essere cittadini europei, avere tra i 18 e i 28 anni e presentare il certificato che attesti la diagnosi di DSA (disturbi specifici di apprendimento). Per partecipare, occorre compilare il modulo online presente sul sito dell’associazione.

Fonte: west-info.eu

(s.c./l.v.)

Post precedente

9 architetti si battono per città a misura di disabile

Prossimo post

Il trombettista Vincenzo Deluci e il progetto MusicAAL

The Author

Simone Croce

Simone Croce

Mi chiamo Simone, sono nato nel 1990 e mi definiscono il cuore sportivo del gruppo: non c’è disciplina sportiva – olimpica e paralimpica – di cui non abbia notizia in merito a punteggi, giocatori, livelli in classifica.

Nell’ultimo anno, mi sono lanciato in una nuova avventura di speaker radiofonico e conduttore di video interviste scoprendo un lato di me ironico e socievole.

Sulla redazione di articoli ancora ci sto lavorando… non a caso il mio soprannome è quello di “uomo sintesi”….. ce la farò (e ce la faranno i miei colleghi Volonwrite!) a cavarmi più di due righe?