News

Domani al TFF #ancheioalcinema per l’accessibilità della cultura


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.volonwrite.org/home/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.volonwrite.org/home/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Il progetto Cinemanchio, realizzato con il contributo dell’Associazione Torino + Cultura Accessibile, dopo Venezia e Roma farà tappa al Torino Film Festival con un momento di confronto e approfondimento dal titolo #ancheioalcinema. L’appuntamento è fissato per domani, mercoledì 29 novembre (ore 15), presso la Sala Stampa del TFF in Via Verdi 16  (Museo della Radio e della Televisione).

Cinemanchio ha l’obiettivo di portare l’Italia all’avanguardia, a livello internazionale, nel campo dell’accessibilità della cultura. Nel corso dell’incontro di domani verranno approfonditi i principali aspetti legati a questa tematica, per aprire una riflessione e un dialogo con tutti gli attori potenzialmente interessati. Le collaborazioni già instaurate con alcuni operatori cinematografici, con l’eventuale collaborazione delle istituzioni, porteranno alla realizzazione concreta del progetto già nel 2018.

Ad arricchire #ancheioalcinema sarà la presentazione della terza edizione del corso formativo per sottotitolatori e audiodescrittori per l’accessibilità ai prodotti audiovisivi, in partenza a fine gennaio in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino e la Film Commission Torino Piemonte.

Tra le iniziative future in programma c’è anche una rassegna di film accessibili organizzata in collaborazione con l’ACEC (Associazione Cattolica Esercenti Cinema), distribuita sul territorio regionale grazie alla rete delle sale del circuito cattolico. Quest rappresenta un ulteriore dimostrazione delle qualità del cinema come strumento di diffusione della cultura e dell’inclusione sociale promuovendo l’offerta di circuiti minori ma fortemente radicati sul territorio.

Post precedente

Informatica e disabilitá: novitá e conferme

Prossimo post

Domani la conferenza stampa del 3 dicembre a Torino

The Author

Marco Berton

Marco Berton