News

Domani la conferenza stampa di presentazione del 3 dicembre a Torino

Come in tante altre città italiane, anche Torino è pronta a celebrare il 3 dicembre, Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. Anche quest’anno è la CPD, Consulta Persone in Difficoltà, ad organizzare gli eventi che avranno l’obiettivo sensibilizzare la cittadinanza su tematiche come mobilità, istruzione, comunicazione… In programma ci sono feste, convegni, dibattiti e premiazioni.

La Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità (nata come Giornata Europea) venne istituita dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) e dalla Commissione Europea nel luglio del 1993 per coinvolgere e far incontrare, oltre ai diretti interessati e alle loro famiglie, operatori e professionisti che operano nel campo. Nel corso degli anni il 3 dicembre ha allargato i propri confini fino ad accogliere quei cittadini comuni che hanno manifestato un sempre maggiore interesse per il tema. La scelta sul tema da assegnare all’edizione 2016 è ricaduta sugli “Obiettivi per lo sviluppo sostenibile” (Achieving 17 goals for the future we want) fissati alla Conferenza di Rio nel 2012 e la loro possibile interazione con le sulla disabilità.

Per un maggior approfondimento, consigliamo la lettura di questi due articoli:

https://sustainabledevelopment.un.org/post2015/transformingourworld

http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/521499/Disabilita-verso-la-Giornata-Onu-i-17-obiettivi-per-il-futuro-che-vogliamo

La Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità a Torino viene celebrata dal 1997 grazie alle iniziative organizzate dalla Consulta in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali di Torino e con il patrocinio della Presidenza della Repubblica, di Regione Piemonte, Provincia e Città di Torino. Domani (dalle ore 11), presso lo spazio ADPLOG di Via Gobetti 10, ci sarà la conferenza stampa di presentazione degli eventi in programma, con la partecipazione dei vertici di CPD Paolo Osiride Ferrero (Presidente), Giuseppe Antonucci (Vice-Presidente) Gianni Ferrero (Direttore), del Presidente di ADN Associazione Diritti Negati Gabriele Piovano e del Presidente di Vol.To Centro Servizi per il Volontariato Silvio Magliano. Durante la conferenza interverrano anche, per i saluti istituzionali, Silvia Bruno (Presidente CIP Piemonte), Nino Boeti (Vice-Presidente Consiglio Regionale Piemonte), Deborah Montalbano (Presidente 4° Commissione Sanità Servizi Sociali Città di Torino), Maria Antonietta Cozzolino (Regione Piemonte – Settore Programmazione Socio-Sanitaria e Socio-Assistenziale), Ferruccio Martinotti (Direttore Museo Nazionale Risorgimento Italiano) e Salvatore Piazza (Presidente Lions Club Torino Solferino); modera il giornalista Alberto Manzo. Durante la conferenza stampa verranno, come consuetudine, assegnati i Premi 3 Dicembre a personalità che si sono distinte nel corso dell’anno per la loro vicinanza al mondo della disabilità

Di seguito riportiamo, in breve, la lista di tutti gli eventi  in cartellone a Torino per il 3 dicembre:

  • Giornata dedicata alle scuole (1 dicembre – Palasport Ruffini – Torino) con la partecipazione di più di 2000 studenti e con il concorso “Diventiamo cittadini responsabili: diritti e doveri per tutti”;
  • Premiazione del concorso scolastico (7 dicembre – Aula del Consiglio Regionale della Regione Piemonte – Torino);
  • Dibattito “Senza pietà: compassione e ipocrisia? Più pericolose delle barriere architettoniche” (3 dicembre – Palazzo Carignano – Torino);
  • Convegno “La classe capovolta: una sfida per tutti” (6 dicembre – Via San Marino 10 – Torino) sul diritto all’apprendimento per una didattica inclusiva;
  • Convegno “Turismo per tutti: dal sociale al business” (16 dicembre – Hotel Regina Palace – Stresa (VB).

Seguiranno approfondimenti più dettagliati sui singoli appuntamenti in programma.

Post precedente

Marco, l’ingegnere con la distrofia che usa gli algoritmi per combatterla

Prossimo post

Le Aquile battono i Tori

The Author

Marco Berton

Marco Berton