News

Ecco Talkitt, una nuova app per chi ha difficoltà di linguaggio

Talkitt è un’applicazione per dispositivi elettronici (smartpone, pc e tablet) studiata per chi ha difficoltà di linguaggio. Creata dalla compagnia israeliana Voiceitt, l’app è stata premiata alla Medica App Competition 2015 di Dusseldorf. Il blog di approfondimento tecnologico Siliconwadi.it ha pubblicato un’intervista al fondatore Danny Weissberg.

Talkitt si prefigge l’obiettivo di aiutare le persone con disabilità o semplicemente con problemi e difficoltà nel linguaggio a comunicare con la propria voce attraverso un sistema innovativo, spiegato in questo video di presentazione. In breve, essa si basa su un sistema di riconoscimento vocale che consente di formulare frasi riconoscibili e di senso compiuto, emesse dal dispositivo utilizzando il proprio tono di voce.

L’idea di Weissberg è nata in casa, visto che la nonna, colpita da ictus, necessitava di uno strumento che le permettesse di esprimersi liberamente. Secondo il CEO, il principale obiettivo della tecnologia dovrebbe essere quello di abbattere le barriere e colmare i gap sociali tra le persone, con un occhio di riguardo a disabilità motorie, intellettive e comunicative.

Potete leggere l’intervista completa qui

Post precedente

Radio Tutti, ragazzi disabili dietro a un microfono

Prossimo post

Inclusione scolastica: un grande sogno di Natale

The Author

Marco Berton

Marco Berton