Associazione Volonwrite

Comunicazione Sociale sulla Disabilità

“Modi di essere” è un percorso alla scoperta della disabilità attraverso diverse opere cinematografiche che privilegiano l’impatto che l’anomalia della condizione psicofisica dei protagonisti porta nell’ambito della quotidianità e della sfera emotiva. Tutte le opere riaffermano come la disabilità non sia qualcosa di separato dall’identità della persona ma che ne disegni i tratti imprescindibili.

Le occasioni in cui le persone con disabilità raccontano le proprie storie rendendosi protagoniste ed artefici della propria esperienza personale, certamente parziale ma che nell’insieme narra un orizzonte di umanissime ed infinitesime sfumature, sono ancora troppo poche.

La disabilità anima e segna le esistenze di persone comuni spesso ai margini di una realtà sociale solo apparentemente inclusiva.