News

Giovedì primo appuntamento per il 3 dicembre: la giornata per le scuole

Come anticipato ieri, questa mattina è stato presentato il programma degli eventi organizzati dalla CPD (Consula Persone in Difficoltà) per celebrare il 3 dicembre, Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità a Torino. Il primo appuntamento sarà dopodomani, giovedì 1°, con la giornata dedicata alle scuole.

Durante la conferenza stampa di questa mattina, nel frattempo, sono stati consegnati dal Presidente della CPD Paolo Osiride Ferrero i Premi 3 Dicembre, assegnati annualmente a persone che si siano distinte in azioni a favore dell’integrazione delle persone con disabilità e dell’abbattimento delle barriere culturali: quest’anno i premi sono stati vinti da Dario Tosetti, Amministratore Delegato della Tosetti Value per “la sua dedizione nell’estendere il concetto di investimento come impegno etico in una più ampia prospettiva sociale” e a Simone Fanti, giornalista, per “saper guardare e mostrare il mondo da un’altra prospettiva, rendendo visibile anche ciò che è invisibile”.

Come ogni anno, l’appuntamento cardine attorno al quale ruotano tutti gli altri eventi sarà la giornata dedicata alle scuole, in programma giovedì mattina al PalaRuffini di Torino (all’interno dell’omonimo parco nel quartiere Pozzo Strada). L’organizzazione della giornata, resa possibile grazie al contributo economico di Vol.To Centro Servizi per il Volontariato e alla supervisione di CPD, è affidata ad ADN Associazione Diritti Negati con la collaborazione delle associazioni Rete 119 e Volere Volare; nel corso della mattinata gli studenti delle scuole torinesi (si stima una presenza di circa 2000 ragazzi) verranno coinvolti in diverse attività, tra cui una “azione collettiva” ispirata al tema del 3 dicembre e all’opera Il terzo paradiso dell’artista biellese Michelangelo Pistoletto con il coordinamento del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea.

Un’altra componente fondamentale è rappresentata dallo sport, con le dimostrazioni organizzate dal Comitato Paralimpico Piemonte. In campo vedremo quattro discipline: basket in carrozzina a cura di HB Torino Uicep e PMT Torino, danza in carrozzina con Ballo Anch’io, hockey in carrozzina con Magic Torino e sollevamento pesi con la Campionessa Mondiale Juniores Martina Barbierato, reduce dall’esperienza alle Paralimpiadi di Rio 2016. Hanno confermato la propria presenza in qualità di ospiti anche il nuotatore paralimpico Marco Dolfin e il giocatore di tennistavolo Mohamed Amine Kalem, medaglia di bronzo ai recenti Giochi. Quest’ultimo verrà anche insignito del Premio Vincenzo Langella, dedicato alla memoria del nostro amatissimo Presidente di Volonwrite nonché Consigliere del CIP Piemonte.

Le ragazze e i ragazzi che parteciperanno alla giornata parteciperanno anche al concorso Diventiamo cittadini responsabili: diritti e doveri per tutti, per illustrare come la scuola possa trasmettere le giuste fondamenta per la costruzione di un pensiero etico e per la creazione di relazioni basate su opportunità accessibili a tutti.

Post precedente

FISH. LEA e Nomenclatore Tariffario: logiche e risposte obsolete per la disabilità

Prossimo post

Nel weekend ice sledge hockey e basket in carrozzina

The Author

Marco Berton

Marco Berton