Per ridere un po'... lo stupidario della disabilità

I cani guida si innamorano. Mark e Claire, i loro padroni ciechi, si sposano 11 mesi dopo

cani-guida-e1378723633589Come si suol dire, il cane è il miglior amico dell’uomo. Quando poi si parla di cani guida per persone non vedenti, l’amico a quattro zampe può essere molto di più. Come nel caso di Venice e Rodd, cani guida di Claire Johnson, 50 anni, e Mark Gaffey, 52. Grazie a loro, i padroni si sono incontrati e innamorati.  Tutto è accaduto nelle due settimane in cui si è svolto il corso di formazione per i loro animali. Venice e Rodd, infatti, sono diventati subito inseparabili, e così Claire e Mark. Da quel giorno sono passati 11 mesi, e ora la coppia ha deciso di sposarsi: a portare le fedi saranno proprio i loro cagnoloni.  Il signor Gaffey ha spiegato al Telegraph: “Durante la formazione i nostri due cani, Rodd e Venice, sembravano sapere qualcosa che noi non sapevamo”.

Che dire: altro che agenzia di coppia e siti di incontri, a volte bastano due cani guida per far nascere l’amore…

Fonte: leggo.it

Post precedente

“I denti ai disabili non si curano, si estraggono!”: la denuncia delle famiglie

Prossimo post

Quattro chiacchiere sul Servizio Civile

The Author

Giada Morandi

Giada Morandi

Ho inseguito tutti perchè si descrivessero, adesso però non ho più scuse… tocca a me!

Che dire?

Psicologa per passione, letteralmente inciampata nel mondo della comunicazione sociale nel 2007, grazie ad una borsa lavoro per persone con disabilità fisico-motoria presso il Servizio Passepartout del Comune di Torino.

In carrozzina da sempre (o quasi, ma mi sembra che la mia vita sia cominciata da lì!) oggi mi occupo di alcune attività legate al Progetto Prisma del Comune di Torino e della gestione di questo pazzo, colorato, vivace, allegro gruppo di ragazzi di Volonwrite.

….ma la prossima volta che ci viene in mente di aprire una sezione chi siamo sul sito, andiamo a berci un caffè?

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *