NewsSport&Disabilità

I risultati del weekend, con la testa in Svezia

Lo scorso weekend è stato denso di appuntamenti sportivi, dedicati in modo particolare alla fase conclusiva della stagione invernale FISIP (Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici), sapientemente guidata dalla Presidente Tiziana Nasi; nella suggestiva location di Passo Rolle, all’ombra delle dolomiti, sono andati in scena i Campionati Italiani e la Coppa Italia di sci alpino (foto di copertina di Giovanni Barbieri). Un occhio di riguardo, ovviamente, anche verso gli Europei di ice sledge hockey, in programma in questi giorni a Ostersund, in Svezia.

La manifestazione, organizzata dalla società Sportabili Predazzo, ha visto la partecipazione dei migliori sciatori italiani e di una folta rappresentanza di atleti sloveni, croati e rumeni, impegnati nel gigante (sabato 2) e nello slalom (domenica 3) nelle categorie standing, sitting e visually impaired maschili e femminili. Di seguito, i vincitori di tutte le gare, suddivisi per giornata, specialità e categoria.

Sabato 2 aprile

GIGANTE

Categoria STANDING

Christian Lanthaler – GS Disabili Alto Adige
Melania Corradini – Sport for All

Categoria SITTING

Michael Stampfer – GS Disabili Alto Adige
Silvia Di Stefano – Discesaliberi

Categoria VISUALLY IMPAIRED

Giacomo Bertagnolli con Fabrizio Casal (guida) – Sportabili Predazzo
Flavia Rosso con Luca Bertagnolli (guida) – Sci Club Drusciè

Domenica 2 aprile

SLALOM

Categoria STANDING

Davide Bendotti – Polisportiva Disabili Valcamonica

Categoria SITTING

Aldo Baudino – PASSO Cuneo
Silvia Di Stefano – Discesaliberi

Categoria VISUALLY IMPAIRED

Nicolas Marzolino con Nicolò Orsini (guida) – Ski Team Cesana
Flavia Rosso con Luca Bertagnolli (guida) – Sci Club Drusciè

Si sono aggiudicati la Coppa Italia in virtù dei punti conquistati nelle competizioni fin qui disputate Christian Lanthaler e Flavia Rosso. Tiziana Nasi ha espresso la propria soddisfazione per la perfetta riuscita dei campionati: «Dopo aver ospitato le finali di Coppa del Mondo e gli Italiani di snowboard, la Sportabili Predazzo ha confermato l’elevatissimo standard organizzativo, è stato bello vedere così tanti esordienti e grandi progressi da parte di atleti emergenti; continueremo ad allargare la base per coinvolgere giovani con disabilità negli sport invernali».

Esordio vincente per l’Italia dell’ice sledge hockey ai Campionati Europei che si stanno svolgendo in Svezia. Ieri pomeriggio, i ragazzi di coach Massimo Da Rin si sono imposti per 3-1 contro la Germania grazie alle reti di Florian Planker (doppietta) e di Gianluigi Rosa. Per seguire i match in streaming è sufficiente collegarsi a questo link http://www.cuponline.se/news.aspx?cupid=19050&id=44754 e scegliere la partita desiderata.

Concludiamo la rassegna con un altro grandissimo risultato ottenuto dall’intramontabile Roberto La Barbera: l’atleta piemontese della Vittorio Alfieri Asti ha eguagliato il record italiano indoor di salto in lungo (di cui era già detentore) ai Master di atletica leggera di Ancona con un’incredibile misura di 6,38 metri. Per l’argento paralimpico a Londra 2014 si tratta di un ottimo biglietto da visita in vista degli Italian Open Championship di Grosseto.

Post precedente

«L’Europa deve darsi una mossa»

Prossimo post

LEGO, nei negozi il primo personaggio disabile

The Author

Marco Berton

Marco Berton