News

I vantaggi della spesa on line per le persone con disabilita’


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.volonwrite.org/home/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.volonwrite.org/home/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Una signora affetta da malattia rara ci spiega i benefici che riscontra nel fare acquisti direttamente da casa. Fare acquisti on line è sicuro, comodo, veloce e conveniente, ormai lo sappiamo. Ma a volte è addirittura necessario: succede nei casi in cui la persona abbia delle patologie o disabilità che le impediscono o ostacolano fisicamente il recarsi al negozio o al supermercato.

Per capire in che modo la spesa on line possa agevolare chi ha questo tipo di problemi, abbiamo intervistato la signora Maria Luisa Carestiato, che ci ha raccontato la sua esperienza d’acquisto su Spesasicura.com, un sito che permette di fare la spesa on line, scegliendo i prodotti a scaffale dal proprio pc o smartphone, con consegna direttamente casa.

Maria Luisa, ci spiega perchè ha scelto il servizio di spesa on line, e in che modo questa scelta l’ha agevolata, rispetto alla sua disabilità?
Soffro di una malattia rara che causa leucopenia, il che significa che sono molto esposta non solo a infezioni ma anche a rischio di fare trombi, per cui una semplice pacca o botta mi causa problemi; di conseguenza luoghi molto affollati, come i supermercati, sono per me problematici…diciamo che dovrei andare in giro con una corazza! Il fatto di poter fare la spesa da casa, senza frequentare luoghi con tanta gente, mi ha permesso di superare questo ostacolo. A questo si aggiunge il fatto di non dover così trovare il tempo per recarsi fisicamente al supermercato, spostarsi da casa, cercare parcheggio, ecc. Tutte comodità per chiunque, non solo per una persona malata o disabile.
Già da anni cercavo la soluzione della spesa on line: in passato avevo trovato un supermercato che faceva consegne a domicilio ma non è andata bene perchè i costi di trasporto erano molto alti. Oggi invece ho avuto la fortuna di trovare questo sito, e mi ritengo molto soddisfatta.

Mi spiega come funziona il servizio, dall’acquisto al pagamento? Lo trova semplice da utilizzare?
Il sito è un vero e proprio supermercato, con prodotti sistemati a scaffale, diviso per generi alimentari, con prodotti schermata di spesa sicura: scaffale con prodotticonfezionati, dolci da forno, per la cura della casa, eccetera. Cliccando su quello che si desidera, si può vederlo nel dettaglio in 3D leggendone l’etichetta che si può ingrandire, dopo di che lo si mette nel carrello, e infine si procede all’acquisto. Il bello è che ciascun prodotto è spesso associato a dei buoni sconto: di conseguenza, a seconda del tipo o del numero di prodotti acquistati, si hanno degli sconti sul costo di consegna, che così viene ammortizzato tantissimo. Tra l’altro la consegna al piano è gratuita, e la cosa fa decisamente la differenza quando si vive al terzo, quarto o quinto piano di un condominio, soprattutto se si hanno dei problemi a muoversi o spostarsi, perché te la portano direttamente in casa.

Spesso uno degli aspetti per cui si è diffidenti verso gli acquisti on line è il fatto di “non avere di fronte qualcuno”, ma solo un monitor. Qual è la sua esperienza con Spesasicura, su questo fronte?
E’ vero che tutta la fase di acquisto avviene in automonia sul sito, in modo molto semplice, attraverso il computer, ma il rapporto con i gestori del servizio c’è. E, per quella che è la mia esperienza, uno degli elementi per cui mi trovo così bene con loro è che dall’altra parte ci sono persone gentilissime, cordiali e molto disponibili. Quando ho avuto modo di contattarli – e io l’ho fatto via mail – la risposta è stata immediata e propositiva, sempre. Ad esempio, è capitato che sotto il periodo natalizio, con la congestione dei trasporti, il mio pacco fosse in ritardo con la consegna. Quando li ho contattati si sono mobilitati immediatamente, chiamandomi anche a distanza di poche ore per accertarsi dell’avvenuto arrivo. Davvero veloci e cordiali, sempre.

La spesa on line permette non solo di fare gli acquisti nei ritagli di tempo o quando ci è più comodo, ma anche di concordare la consegna. E’ un altro elemento che fa la differenza
Sì, per me la fa, e molto. La consegna del prodotto, che prima avveniva con un corriere locale, ora nella mia zona (abito in un paese in provincia di Venezia) è servita dal corriere Bartolini, che è estremamente puntuale. Quando si effettua l’acquisto si definisce il giorno di consegna, perché ti contattano telefonicamente, quindi si può concordare giorno e ora di recapito per fare in modo che il corriere trovi qualcuno in casa quando passa. E’ una cosa molto utile perché, ad esempio, può succedere che io debba fare visite o esami importanti, e quindi di avere la necessità di assentarmi da casa. Inoltre puoi monitorare il viaggio della tua spesa con il tracking e sapere sempre dove si trova.

Parliamo di prodotti e prezzi. Com’è la scelta, e come ha trovato i prezzi, rispetto anche al supermercato tradizionale?
L’assortimento di prodotti è molto ampio: sono presenti moltissime marche, e sicuramente tutte quelle principali. Per quanto riguarda i prezzi, per la mia zona li ho trovati molto buoni, perché ho riscontrato differenze anche di 30-40 centesimi di risparmio, e non è poco. Inoltre sono presenti anche promozioni periodiche su alcune tipologie di prodotti, proprio come nel supermercato tradizionale. Quando arriva, poi, il prodotto è sempre integro, perché ho notato una grande cura nell’imballaggio.

Lei ha sostituito completamente la spesa al supermercato tradizionale con quella online? E, in definitiva, come ha migliorato la qualità della sua vita, questa scelta?
Quello online è un supermercato a tutti gli effetti, ma con il fatto che non ti devi spostare da casa, con tutto ciò che ne consegue (macchina, parcheggio, ecc). .. Io personalmente, a causa dei miei problemi di salute, non riesco a fare la spesa al supermercato tradizionale, per cui la faccio solo online. Su questo profilo è ottimo, perché così posso fare la spesa io, e non serve che mandi mio marito al supermercato. Mio marito tra l’altro per lavoro fa i turni, e tra lavoro e gestione della casa, doveva sobbarcarsi anche il problema della spesa. Per carità, lo faceva, ma con questo servizio la gestione della routine familiare è sicuramente semplificata, anche alla luce dei miei problemi e delle mie esigenze. Per noi che abbiamo questo problema è una manna, ma credo lo sia per chiunque, con queste nostre vite frenetiche e piene di impegni.
Ora sono alla ricerca di una soluzione simile anche per la frutta e la verdura fresche, anzi, lanciamo un appello! So che i gestori di Spesasicura si stanno mobilitando per rispondere anche a questa richiesta, ampliando il loro servizio, e sarebbe una cosa meravigliosa per me!

Data: 21/01/2016

Fonte: Disabili.com

Post precedente

Prepotente, crudele e disabile…Capitan Uncino!

Prossimo post

Dal riciclo ai Gas, ragazzi down sperimentano una vita autonoma

The Author

redazione

redazione