News

Inaugurato il Kultcafé polifunzionale disability-friendly

Ha appena aperto a Budapest il più grande spazio culturale disability-friendly d’Europa. Con i suoi 640 metri quadrati di superficie, il Premier Kultcafé è un luogo polivalente completamente accessibile dove è possibile bere un bicchiere di vino, cenare, vedere una mostra o ascoltare un concerto. Situato nel cuore della capitale ungherese nei locali che un tempo ospitavano un famoso cinema cittadino, nel centro lavorano, inoltre, una decina di persone con handicap. “Il Premier Kultcafé è nato per mostrare che la cultura appartiene a tutti e che non ci sono ostacoli all’assunzione di impiegati con disabilità” si legge nero su bianco sulla pagina Facebook dedicata alla sua promozione.

Fonte: west-info.eu

(s.c./l.v.)

Post precedente

Disabilita visiva. In arrivo un app che aiuta a “ vedere” gli ogetti

Prossimo post

Giovani, sorprendenti forme di conoscenza

The Author

Simone Croce

Simone Croce

Mi chiamo Simone, sono nato nel 1990 e mi definiscono il cuore sportivo del gruppo: non c’è disciplina sportiva – olimpica e paralimpica – di cui non abbia notizia in merito a punteggi, giocatori, livelli in classifica.

Nell’ultimo anno, mi sono lanciato in una nuova avventura di speaker radiofonico e conduttore di video interviste scoprendo un lato di me ironico e socievole.

Sulla redazione di articoli ancora ci sto lavorando… non a caso il mio soprannome è quello di “uomo sintesi”….. ce la farò (e ce la faranno i miei colleghi Volonwrite!) a cavarmi più di due righe?