News

La CPD ha aperto una “sfida” su Myvisto

La CPD di Torino (Consulta per le Persone in Difficoltà), attiva dal 1988 per la realizzazione di campagne e progetti in favore delle persone con disabilità, ha da poco aperto una “sfida” su Myvisto (il cui motto è Sfida la tua creatività), il sito per la condivisione di video per aziende e altre organizzazioni.

Myvisto è una piattaforma web ideata e lanciata a dicembre 2016 dall’attore torinese Luca Argentero e dal manager Paolo Tenna (Amministratore Delegato di Film Investimenti Piemonte e Consigliere della Film Commission Torino Piemonte) che ha l’obiettivo di porsi come punto di riferimento e di incontro tra aziende, organizzazioni e produttori di video (professionali e amatoriali). L’idea è semplice ma efficace: l’azienda lancia una “sfida” sulla piattaforma, richiedendo agli utenti di realizzare un video promozionale per un determinato prodotto o servizio entro una certa data, proponendo in cambio un compenso in denaro; gli aspiranti videomaker, a loro volta, realizzano e caricano gratuitamente i propri lavori cercando di promuoverli attraverso i propri profili social. Alla scadenza del termine stabilito, l’azienda sceglierà il video vincitore tra i dieci più votati online.

CPD è la prima organizzazione ONLUS a lanciare una sfida su MyVisto. Il progetto vuole celebrare l’importanza dell’indipendenza (il titolo è, non a caso, Il valore dell’indipendenza) di tutte le persone e di tutte le istituzioni nella vita civile, politica ed economica. Per farlo viene richiesta la realizzazione di un video di un minuto in cui venga spiegata la propria concezione di indipendenza e su cosa si è disposti a fare per raggiungerla. Il montepremi totale messo in palio è di 7500 €; la scadenza per la presentazione dei video è fissata per il 12 ottobre, mentre sarà possibile votare fino al 19 dello stesso mese.

Post precedente

Otto artisti sordi protagonisti a Ferrara

Prossimo post

Cinemanchio, progetto di inclusione culturale

The Author

Marco Berton

Marco Berton