NewsTorino 2015

La Supercoppa di basket in carrozzina è a Torino

L’elezione di Torino a Capitale Europea dello Sport 2015 ha avuto sicuramente il pregio di portare in città i più importanti eventi sportivi nazionali (e, finalmente, non si è parlato solo di calcio). Basterebbe fermarsi qui, ma Torino 2015  ha avuto un merito in più, importantissimo: quello di portare in città i più importanti eventi sportivi paralimpici, per affermare sempre di più il suo ruolo di città aperta e accogliente.

Uno di questi eventi si svolgerà domani, sabato 5 dicembre: si tratta della finale di Supercoppa Italiana di basket in carrozzina, uno degli sport paralimpici più appassionanti e spettacolari, autentico precursore di qualsiasi attività sportiva praticata da atleti con disabilità. L’appuntamento, fissato per le ore 17 al Palazzetto dello Sport Sisport (Via Olivero 40 a Torino), metterà di fronte Briantea84 Cantù e Santa Lucia Roma. Saranno 40 minuti ad alto tasso adrenalinico tra due formazioni che, negli ultimi anni, si sono spartite tutto quello che c’era da vincere: la scorsa stagione sono stati i romani a dominare la scena, battendo i rivali sia in Serie A che in Coppa Italia, ma siamo certi che i canturini venderanno cara la pelle e non si faranno mettere sotto. Anche l’albo d’oro della Supercoppa, sotto questo punto di vista, non mente (una vittoria a testa: Cantù 2013, Roma 2014).

Come stanno arrivando le due squadre alla finalissima? Discretamente bene, sotto ogni punto di vista: la Santa Lucia, dopo sei giornate, sta guidando la classifica a punteggio pieno, mentre la Briantea si sta confermando al secondo posto con cinque vittorie su sei (in coabitazione con Giulianova), in virtù della sconfitta subita proprio da Roma per 53-50.

L’organizzazione, puntuale ed efficace come al solito, è a cura dell’HB Torino Uicep con il patrocinio di Torino 2015 – Capitale Europea dello Sport ed in collaborazione con FIPIC (Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina) e numerosi sponsor. L’ingresso è completamente gratuito, mentre per qualsiasi informazione è possibile contattare il team manager dell’HB Antonio Busso al numero 3474197044; l’evento verrà trasmesso, in diretta, su Rai Sport 1 (canale 57 del digitale terrestre) con il commento di Lorenzo Roata.

Post precedente

Torino: Nuove frontiere nell’offerta turistica per le persone con disabilità

Prossimo post

Il Premio Vincenzo Langella a due giovanissimi atleti piemontesi

The Author

Marco Berton

Marco Berton