News

L’edizione 2016/2017 del Premio Turismi Accessibili

L’Associazione Diritti Diretti di Chieti organizza, anche per quest’anno, il premio Turismi Accessibili, ideato dalla Presidente Simona Petaccia per far conoscere le buone pratiche sull’accessibilità. L’iniziativa ha anche ricevuto il prestigioso patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Turismi Accessibili è rivolto a giornalisti, pubblicitari, comunicatori, enti, aziende, istituzioni culturali e associazioni che abbiano realizzato iniziative d’informazione e di comunicazione legate all’accessibilità turistica. La partecipazione, gratuita, è subordinata alla realizzazione di articoli, servizi radio-televisivi, spot pubblicitari, video e campagne di comunicazione su iniziative e progetti che abbiano portato sviluppo socio-economico legando l’accessibilità ai concetti di appeal, innovazione, bellezza e sostenibilità. La modalità è semplice: per registrarsi occorre compilare un apposito modulo online presente sul sito web di Turismi per Tutti.

I premi in palio sono due: una targa per l’opera scelta da una giuria di esperti e 1000 € offerti dall’Associazione Diritti Diretti per l’opera più votata dal pubblico sul sito web. Oltre a quello della Presidenza del Consiglio, Turismi Accessibili ha il patrocinio della Regione Abruzzo e della Provincia di Chieti; il partner istituzionale è il sito web Disabili.com

 

Post precedente

Cala il sipario sui Mondiali di Tarvisio: Italia ferma a tre medaglie

Prossimo post

Un tessuto potrebbe aiutare i disabili a muoversi

The Author

Marco Berton

Marco Berton