News

Oney Tapia e la FISPES con Chef Rubio per “Cucina in tutti i sensi”

Molti di voi conosceranno Chef Rubio (al secolo Gabriele Rubini, ndr) per i programmi televisivi che ne esaltano l’eccentricità, la schiettezza e, perché no, la sua sfrontatezza. Altri, invece, lo ricorderanno per la carriera sportiva come rugbista. Pochi di voi, invece, sanno che Chef Rubio è da anni impegnato in progetti sociali come il supporto a Never give up, associazione che si occupa di disturbi alimentari, ed Amnesty International.

Da qualche tempo Chef Rubio è attivo anche nel campo della disabilità: la prima collaborazione degna di nota è stata, nel 2016, quella con la sous chef e coach LIS sorda Deborah Donadio e con l’Istituto Statale per Sordi di Roma per la realizzazione della web serie di video-ricette Segni di gusto. Inoltre, Rubio è stato anche lo chef di Casa Italia durante le Paralimpiadi estive di Rio 2016.

La terza edizione della web-serie, che da quest’anno prenderà il nome di Cucina in tutti i sensi, è realizzata con la partnership della FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Speciali) e avrà la collaborazione del forte atleta paralimpico Oney Tapia (Campione Europeo e argento paralimpico nel lancio del disco T11), stella della Nazionale Italiana. Oltre ad essere interpretata, come di consueto, in lingua dei segni LIS, grazie ad una serie di app che traducono le immagini in suoni i video saranno resi accessibili anche a ciechi ed ipovedenti.

Il format della web-serie sarà il seguente: Tapia “lancerà” una sfida culinaria, che verrà poi trasformata in ricetta e spiegata in LIS da Chef Rubio con la collaborazione da Deborah Donadio e dalla sous chef ipovedente Serena Sacco (L’Altro spazio Bologna). Alla fine della puntata Oney dovrà assaggiare il piatto ed esprimere o meno il proprio gradimento.

Per chi fosse interessato alla visione, Cucina in tutti i sensi sarà online a partire da settembre sul sito ufficiale di Chef Rubio e sul portale TV di Repubblica.it.

La collaborazione tra la FISPES e Chef Rubio è nata grazie alla campagna promozionale Oltremodoltre – Diventa nostro fan, con lo scopo di promuovere gli sport gestiti dalla Federazione e avvicinare le persone con disabilità all’attività fisica.

Clicca qui per lo spot!

Post precedente

Dieci medaglie per l'Italia ai Mondiali Giovanili di atletica paralimpica

Prossimo post

Questo è il post più recente.

The Author

Marco Berton

Marco Berton