News

Otto artisti sordi protagonisti a Ferrara

Aprire il mondo dei sordi agli udenti e viceversa: è nata a Ferrara con questo obiettivo l’AIDUS (Associazione per l’Inclusione di Udenti e Sordi) e da una collaborazione della stessa con il “30° Ferrara Buskers Festival©”, la Rassegna Internazionale del Musicista di Strada in corso nella città emiliana, all’interno di quest’ultima si esibiranno dalla serata di oggi, 25 agosto, e fino a domenica 27, otto artisti sordi, nell’àmbito del progetto denominato “Buskers Deaf” (“Musicisti di strada sordi”).

Clown, comici, maghi, un ballerino di salsa cubana: sono i protagonisti di Buskers Deaf (letteralmente “Musicisti di strada sordi”), progetto nato dalla collaborazione tra l’AIDUS, l’Associazione per l’Inclusione di Udenti e Sordi sorta recentemente a Ferrara, e il 30° Ferrara Buskers Festival©, la Rassegna Internazionale del Musicista di Strada in corso nella città emiliana, all’interno della quale, dalla serata di oggi, venerdì 25 agosto, e fino a domenica 27, si esibiranno negli spazi di Corso Porta Reno otto artisti sordi.

Continua a leggere su Superando

Data: 25/08/2017

Post precedente

Al via un viaggio in cinque tappe nella riforma del terzo settore

Prossimo post

La CPD ha aperto una "sfida" su Myvisto

The Author

redazione

redazione