Stagione 2009/2010

Paralimpiadi Vancouver 2010: quando lo sport non conosce limiti


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.volonwrite.org/home/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.volonwrite.org/home/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46
5
A Volonwriteyou si parla di Paralimpiadi.Gli atleti della squadra paralimpica italiana stanno preparando le valigie e dal 12 al 21 marzo saranno impegnati nelle cinque discipline in programma a Vancouver.
Ma chi sono gli atleti italiani? Come potremo seguire le gare in programma? In che direzione sta andando lo sport per persone disabili in Italia?Cercheremo di dare una risposta a queste domande in compagnia di ospiti d’eccezione: Tiziana Nasi, Presidente regionale del CIP (Comitato Italiano Paralimpico), Claudio Zanotti, giocatore di Ice Sledge Hockey (hockey su slittino) e Gianfranco Martin, ex atleta olimpionico e commentatore degli eventi per Sky.

Download: http://www.divshare.com/download/16643515-1a6

Post precedente

Citta' e Salute s'incontrano... la Salute in Comune!

Prossimo post

Progetto Salute 2010: ancora una volta insieme per stare meglio

The Author

Giada Morandi

Giada Morandi

Ho inseguito tutti perchè si descrivessero, adesso però non ho più scuse… tocca a me!

Che dire?

Psicologa per passione, letteralmente inciampata nel mondo della comunicazione sociale nel 2007, grazie ad una borsa lavoro per persone con disabilità fisico-motoria presso il Servizio Passepartout del Comune di Torino.

In carrozzina da sempre (o quasi, ma mi sembra che la mia vita sia cominciata da lì!) oggi mi occupo di alcune attività legate al Progetto Prisma del Comune di Torino e della gestione di questo pazzo, colorato, vivace, allegro gruppo di ragazzi di Volonwrite.

….ma la prossima volta che ci viene in mente di aprire una sezione chi siamo sul sito, andiamo a berci un caffè?

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *