Associazione Volonwrite

Comunicazione Sociale sulla Disabilità

di Marco Berton

Ieri, sabato 30 maggio, era la Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla. Per celebrare questa ricorrenza l’AISM, sottol’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, ha organizzato una serie di iniziative con il nome di “Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla”.

L’obiettivo della rassegna è quello di fornire un’informazione corretta attraverso il confronto tra ricercatori, neurologi e la condivisione di contenuti e incontri multimediali su ricerca, cura, rappresentanza e diritti: dopo la partenza di sabato con una diretta di tre ore su TeleGenova, Facebook e Youtube sul dossier “Sclerosi multipla e Covid-19” (con la partecipazione del ministro dell’università Gaetano Manfredi), oggi sarà la volta del lancio delle nuove t-shirt realizzate dagli artisti partecipanti alla Call for Artist #insiemepiùforti, il cui ricavato andrà a sostenere l’attività di AISM.

Da domani, e fino a sabato 6 giugno, il calendario sarà altrettanto ricco di eventi in cui si parlerà di diverse tematiche correlate alla sclerosi multipla: tra queste, segnaliamo la presentazione del dossier ricerca, le forme progressive della malattia, neurodegenerazione e neuroprotezione, nuove terapie e pipeline, dietologia, coronavirus, cellule staminali, neuroimaging, lavoro, neuroriabilitazione e fund raising. Nella giornata conclusiva un focus specializzato sarà dedicato alle persone con sclerosi multipla protagoniste nel dare un contributo fondamentale al progresso della ricerca.

Il tutto verrà trattato con ospiti autorevoli come il neurologo Gianluigi Mancardi, Presidente del Comitato Scientifico AISM, il Presidente FISM Mario Alberto Battaglia, il Direttore della ricerca scientifica Paola Zaratin, il Prof. Giancarlo Comi, direttore dell’Istituto di Neurologia Sperimentale (INSPE) dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, il Prof. Gianvito Martino, Direttore scientifico dell’IRCCS San Raffaele di Milano, il Prof. Marco Salvetti, Direttore del CENTERS e moltissimi altri.

Qui il calendario completo della settimana

Categories: News

Comments are closed.