News

Pensione d’inabilità per malattie derivanti da esposizione all’amianto – Domande per il 2017

Il Decreto 31 maggio 2017, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, disciplina i criteri per la concessione della pensione di inabilità per coloro che sono affetti da malattie, di origine professionale, derivanti da esposizioni all’amianto.

Per accedere al beneficio le domande devono essere presentate all’Inps entro e non oltre il 31 marzo di ogni anno. Tuttavia le domande relative al 2017 devono essere presentate all’INPS entro e non oltre il sessantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale (art. 7, comma 1 del decreto 31 maggio 2017).

Decreto 31 maggio 2017 – Disposizioni
Il decreto 31 maggio 2017, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, disciplina i criteri e le modalità per la concessione, ai sensi all’art. 1, comma 250, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, (legge bilancio 2017), di una pensione di inabilità al lavoratore iscritto all’assicurazione generale obbligatoria e alle forme esclusive e sostitutive della medesima.

Continua a leggere su www.superabile.it

Autore: Ambra Notari

Data: 02/08/2017

Post precedente

Un canestro di civiltà per Driss: “con la cittadinanza italiana potrò vestire il sogno della Nazionale”

Prossimo post

"L’ascensore è libertà", campagna Auser: detrazione per chi installa

The Author

redazione

redazione