Associazione Volonwrite

Comunicazione Sociale sulla Disabilità

Giovedì sera 9 luglio a La Salute in Comune si è trattato il tema del Counselling in tutte le sue sfaccettature.

I microfoni di Volonwrite hanno intervistato i referenti piemontesi della SICO – Società Italiana di Counseling, Titti Parente e Andrea Gogliani.

La SICO è la prima società di counselling italiana, nasce nel 1993 e ha l’obiettivo di diffondere la cultura della professione del counselor attraverso attività formative e attraversoo iniziative di sensibilizzazione dell’opinione pubblica.

La figura professionale del counselor nasce negli anni Trenta in America e risponde a tutte quelle persone che pur “non desiderando diventare psicologi o psicoterapeuti svolgono un lavoro che richiede una buona conoscenza della personalità umana.”

Questa professione approda in Italia intorno agli anni ’70, anche se tale definizione inizierà a essere utilizzata solo negli anni ’90. Il counselor, in forma generica, può essere definito la persona che, in un contesto professionale, è capace di sostenere in modo adeguato una relazione con un interlocutore che manifesta temi personali, privati ed emotivamente significativi; ha un suo ruolo ben definito e non deve essere confuso con un consulente esperto di comunicazione nè con uno psicologo.

Per semplificare, il counselor è la figura professionale che attraverso le proprie conoscenze e competenze è in grado di favorire il mantenimento dello stato di benessere di un individuo o un gruppo di individui; un professionista al quale tutti si possono rivolgere in caso di difficoltà relazionali o difficoltà esistenziali che possono compromettere la propria attività lavorativa e dunque la propria vita.

La competenza del counselor dunque è nella relazione: ha il semplice obiettivo di indirizzare la persona verso una possibile soluzione di una problematica presente in un determinato ambito o nata da difficoltà relazionali che possono impedire la libera espressione individuale. Non fa terapia, non opera cure di nessun genere, non fa psicoterapia, nè consulenza, e non insegna psicologia.

Comments are closed.