Associazione Volonwrite

Comunicazione Sociale sulla Disabilità

Due volti intrecciati, uno bianco e uno blu. Il simbolo che identifica la disabilità mentale fa oggi, 26 gennaio,il suo primo, storico ingresso nella metro di Parigi. Per ora presente solo lungo la linea 10. Il pittogramma S3A – questo il suo nome tecnico – indicherà ai passeggeri con handicap intellettivi la presenza di servizi a loro dedicati. Dagli sportelli dei biglietti fino ai binari dei treni. Ma l’impegno a rendere la rete della metropolitana della capitale francese un luogo sempre più disability-friendly non si ferma qui. La società dei trasporti ha, infatti, intenzione di estendere l’iniziativa anche alle altre linee della metro. Un modo per aprirsi a forme di handicap diverse da quello motorio, spesso l’unico rappresentato sui mezzi pubblici con la nota immagine della sedia a rotelle.

Fonte:west-info.eu

Categories: News

Comments are closed.