Associazione Volonwrite

Comunicazione Sociale sulla Disabilità

Un italiano di 40 anni, affetto da distrofia muscolare, spacciava hashish sulla sua sedia a rotelle. L’uomo è stato scoperto e denunciato dai carabinieri a Pinerolo.

Lui si è giustificato dicendo di essere in possesso della droga per alleviare le sofferenze della malattia ma i militari dell’Arma hanno trovato in casa tutto il necessario per confezionare le dosi da vendere. A quel punto è scattata la denuncia.

Fonte:http: www.torinoggi.it

Comments are closed.