News

Siamo autistici, mica fessi!

Lunedì 27 marzo è iniziata la Settimana Blu per l’Autismo, organizzata dalla FIA (Fondazione Italiana per l’Autismo) per collegare e dare visibilità ad eventi, mostre e manifestazioni organizzate in tutta Italia per promuovere la consapevolezza sull’autismo e per dare sostegno alle famiglie delle persone con sindrome dello spettro autistico.

La Fondazione è nata su iniziativa di un gruppo di esperti, associazioni ed enti, locali e nazionali, che hanno come obiettivo lo studio, la ricerca e la divulgazione di informazioni e approfondimenti relativi al mondo dell’autismo. Tra le sue finalità ci sono quelle della promozione della ricerca, delle attività di cura, abilitazione e sostegno, la didattica speciale e la scuola inclusiva e le attività in favore delle famiglie.

Anche quest’anno, la Giornata Internazionale (domenica 2 aprile sarà la decima edizione) sarà un’occasione imperdibile per la promozione di eventi legati alla consapevolezza sull’autismo. Per essere aggiornati su tutte le manifestazioni organizzate è sufficiente collegarsi al sito della fondazione. Per l’occasione, è stato creato anche un numero di telefono per inviare SMS solidali (45541), attivo dal 27 marzo al 18 maggio. La campagna è accompagnata dall’hashtag #sfidautismo17 e da uno spot (con slogan “Siamo autistici, mica fessi!”), con protagonista il presentatore e attore Piero Chiambretti (vedi sopra), in onda sui canali RAI.

Post precedente

Nautica accessibile, così le persone disabili possono vivere il mare

Prossimo post

Pioggia di medaglie per gli atleti piemontesi nel nuoto e nel tennistavolo

The Author

Marco Berton

Marco Berton