NewsSport&Disabilità

Sorprese in coda nel Campionato Alberto Nappi

Ormai archiviate le feste natalizie e digeriti i panettoni, per gli atleti del Campionato Alberto Nappi (riservato a persone con disabilità o situazione di disagio) è tempo di smaltire i bagordi e rituffarsi nel torneo. Nella prima giornata di ritorno, giocata tra il 30 gennaio ed il 6 febbraio, non sono mancate le sorprese, con squadre in clamorosa rimonta e altre in caduta libera.

Partiamo con la sorpresa più clamorosa, il roboante risultato del Terzo Tempo, vittorioso per 11-5 sul Sandokan. I nuovi acquisti hanno fatto decisamente bene ad una squadra che, fino a poche settimane fa, occupava l’ultima posizione in modo abbastanza desolante: è stato proprio uno di questi, Murru, a siglare la bellezza di sei reti, dando speranza e nuova linfa ai propri compagni di squadra. Un altra formazione che è tornata a fare bene dopo un periodo di appannamento è stata quella degli Stravolti, che si sono imposti per 4-1 sui Vall Blacks.

In vetta alla classifica, tengono il passo Valanga e Insuperabili. La capolista ha sconfitto, come da pronostico, gli Arcieri (ora ultimi in classifica) per 6-3, mentre i secondi hanno battuto, nello scontro diretto di giornata, i diretti inseguitori del Porto per 3-2 (con tripletta di uno scatenato Ferro). In classifica, ora i Valanga guidano con 22 punti, seguiti dagli Insuperabili a quota 19 e dall’accoppiata Porto-Vall Blacks a quota 12; attenzione ai Sandokan e agli Stravolti, che si stanno riavvicinando alle terze con nove punti in classifica. Per quanto riguarda la situazione cannonieri, Gambardella del Porto comanda a quota 17, seguito da Ferro degli Insuperabili e Sgroi del Valanga a quota 16.

Post precedente

Dall'aiuto agli anziani ai laboratori: i volontari disabili in prima linea

Prossimo post

I Fantino Boys si sono presentati al pubblico di Chivasso

The Author

Marco Berton

Marco Berton