NewsSport&Disabilità

Trofeo Alberto Nappi: tre squadre a punteggio pieno

La seconda giornata di andata del trofeo Alberto Nappi 2016, campionato di calcio a 6 dedicato a persone con disabilità, ha regalato conferme, con tre squadre a spartirsi, a punteggio pieno, la vetta della classifica: stiamo parlando di Sandokan, Insuperabili e Valanga (nomi non scelti a caso, ci verrebbe da dire).

La cosa che sorprende di più, guardando la classifica, è la posizione del Porto, ancora fermo a quota 0 punti in compagnia di Stravolti e Terzo Tempo. Il profondo rinnovamento subito sta influendo più di quanto si potesse pensare sul campionato dei campioni in carica, che devono ancora trovare il proprio assetto; come se non bastasse, la squadra si è presentata ai primi due appuntamenti dell’anno senza un portiere di ruolo e con gli uomini contati, senza possibilità di cambi. Nonostante tutte queste difficoltà, Elia Dani e compagni hanno dato del filo da torcere ad una delle capolista, i Sandokan, in una partita pirotecnica terminata con il punteggio finale di 8-5 in virtù della tripletta di Lito e delle doppiette di Levorin, Marmo A. (Sandokan) e Pagnoni (Porto).

Una difesa di ferro e un bomber vero, invece, sono i segreti degli Insuperabili, vittoriosi sugli Stravolti per 3-1. I vincitori, trascinati da un Ferro sempre più leader, non si sono fatti intimorire dalla rete del vantaggio degli avversari siglata da Mazziotti e hanno rimontato nel secondo tempo con una doppietta del capocannoniere del campionato ed una rete di Piccioni, favorite da qualche ingenuità difensiva; note positive per gli sconfitti, con prestazioni positive da parte dei nuovi arrivi Ripetta e Spina. A metà classifica, gli Arcieri ottengono la prima vittoria in campionato sconfiggendo e raggiungendo a quota 3 punti i Vall Blacks, penalizzati dalle squalifiche di Cireddu e Andrea Greco: 5-3 il risultato finale, con doppietta di Savino.

Chiudiamo la nostra rassegna con il successo dei Valanga sul Terzo Tempo, che ha dovuto soccombere alla forza degli avversari ma ha dato netti segnali di miglioramento. Il 5-3 finale testimonia una partita ricca di emozioni, dove la squadra tecnicamente più debole è uscita sconfitta ma è sempre rimasta in partita, sfruttando al massimo le poche occasioni concesse dalla difesa guidata dal portiere Zaffonte.

Di seguito risultati e marcatori della seconda giornata di andata

INSUPERABILI – STRAVOLTI 3-1: 2 Ferro, Piccione (I), Maffiotti (S)

ARCIERI – VALL BLACKS 5-3: 2 Savino, Paglia, Lattanzio, Malabaila (A), Abazuonu, Cirulli, Pautasso (V)

SANDOKAN – PORTO 8-5: 3 Lit0, 2 Levorin, 2 Marmo A., Gammino (S), 2 Pagnoni, Rapposelli, Gambardella, Dani (P)

VALANGA – TERZO TEMPO 5-3: 2 Sgroi, Scinta, Magrini, De Sio (V), 2 Gardelli, Bella (T).

Post precedente

La Rowing for Tokyo più forte delle alghe

Prossimo post

Ridere della disabilità con DisaBill Kill

The Author

Marco Berton

Marco Berton