News

Un mondo senza barriere: San Marino alla Zero Project Conference

Zero Project Conference all’ONU di Vienna

Anche San Marino alla Zero Project Confere
nce all’ONU di Vienna. Progetti e pratiche a confronto per un mondo senza barriere. A Vienna erano le associazioni di tutto il mondo che ruotano attorno alla disabilità per una rete che conta oltre 3000 esperti. A rappresentare San Marino, la Commissione Sammarinese per la Disabilità ONU e le Associazioni BattiCinque e Attiva-mente. Focus particolare per la conferenza di quest’anno sul tema dell’inclusione scolastica, dalle leggi ai progetti e programmi educativi, gli ausili, le nuove tecnologie.

Da San Marino esposti i risultati in questa direzione, a partire dalla recente legge “sul diritto all’educazione, istruzione, formazione e inclusione scolastica delle persone con disabilità”: attesa da tempo, dettaglia gli interventi integrati per il pieno sviluppo delle potenzialità dei ragazzi. Un contributo apprezzato, quello di San Marino, come Stato che fa del suo modello scolastico un’eccellenza. La Zero Conference torna nel 2017 e si confronterà sull’inclusione lavorativa.

Fonte: smtvsanmarino.sm

(s.c./l.v.)

Post precedente

E ora non mi rinchiudere

Prossimo post

In metropolitana a occhi bendati

The Author

Simone Croce

Simone Croce

Mi chiamo Simone, sono nato nel 1990 e mi definiscono il cuore sportivo del gruppo: non c’è disciplina sportiva – olimpica e paralimpica – di cui non abbia notizia in merito a punteggi, giocatori, livelli in classifica.

Nell’ultimo anno, mi sono lanciato in una nuova avventura di speaker radiofonico e conduttore di video interviste scoprendo un lato di me ironico e socievole.

Sulla redazione di articoli ancora ci sto lavorando… non a caso il mio soprannome è quello di “uomo sintesi”….. ce la farò (e ce la faranno i miei colleghi Volonwrite!) a cavarmi più di due righe?