News

Un videogioco riduce l’impulsività nei bimbi con ADHD

Un videogioco può aiutare i bambini con ADHD a star meglio. La conferma arriva dall’azienda Akili Interactive Labs che, in un progetto presentato al 62° Convegno annuale dell’American Academy of Child and Adolescent Psychiatry, ha dimostrato che EVO, il suo sofisticato giochino pensato per l’iPAD, ha migliorato la concentrazione e ridotto il livelli di impulsività nei bimbi che hanno preso parte al test. Tutto grazie a un piccolo avatar da pilotare su un fiume ghiacciato tra mille sfide e pericoli.

Fonte: west-info.eu

(s.c./mjp)

Post precedente

Giovani autistici al corso per barman

Prossimo post

Essere positivi non è la fine del mondo. Se c'è chi ti aiuta.

The Author

redazione

redazione