Associazione Volonwrite

Comunicazione Sociale sulla Disabilità

 

Un venerdì decisamente intenso a La Salute in Comune, quello che ha dato inizio all’ultimo weekend della manifestazione.

Mario Cipollini, si sa, è stato il primo ciclista professionista ad usare la propria fantasia sfrenata per disegnare personalmente le proprie tute e le proprie biciclette. Noi abbiamo provato a imitarlo e il risultato è stato a dir poco, colorato: grazie ancora, quindi, al laboratorio “Genio in bici”!

Poi è stata la volta dell’aperitivo, e della presentazione del libro “Un giorno arriverò” di Silvana Mossano (Salani editore), storia di emigrazione nella campagna piemontese del primo dopoguerra.

Chiusura affidata agli amici della compagnia Tedacà che, dopo aver cucinato per tutta la rassegna deliziosi manicaretti, si sono lasciati andare in quello che sanno fare meglio: recitare! Il loro spettacolo Manamanà ha coinvolto diverse forme d’arte quali teatro, danza, canto e musica.

Leave a Reply