Associazione Volonwrite

Comunicazione Sociale sulla Disabilità

di Beatrice Condorelli

Saluto l’estate insieme a te,
mio fiume. Quel tuo scorrere, io
appena sveglia lo ascolterei,
nella notte da te mi lascerei cullare,
i sogni più belli rivelare.
Custode tu sei, e del vero hai cura.
Attende ora una nuova stagione,
tu resta, per favore. A farmi paura
non è il freddo che fa fuori.

Al prossimo appuntamento con “Venerdì (in)Versi”.

Abbracci poetici!

Categories: News

Comments are closed.