Violenza e abuso sessuale. Per saperne di più

Martedì 2 febbraio non perdetevi l’ultima puntata de Gli indifferenti – Quelli che non differenziano, alle 9.30 su Radio Flash 97.6 FM

Alla luce di quello che è successo sabato notte in piazza Bottesini a Barriera di Milano, dove è stata distrutta una delle 21 panchine rosse, simbolo della lotta alla violenza sulle donne, intervisteremo Silvia Paola Donadio, responsabile fino al 2015 del centro soccorso violenza sessuale dell’ospedale Sant’Anna.

A condurre Simone e Vittoria

Essere positivi non è la fine del mondo. Se c’è chi ti aiuta.

Aver contratto l’HIV e non esserne a conoscenza è più frequente di quanto si pensi. Si stima che nel nostro Paese a esserne inconsapevoli siano dal 13 al 40% in più delle oltre 94.000 già accertate, per un totale di 100/150mila persone (Istituto Superiore di Sanità). Un dato che va di pari passo con quello secondo cui in Italia oltre il 50% delle persone scopre di avere contratto l’HIV in una fase molto avanzata dell’infezione.

Ma non sapere di aver contratto il virus costituisce un duplice rischio: per se stessi, perché si giunge tardi alle terapie antiretrovirali, e per gli altri, perché si può contribuire a diffondere il contagio.

Diagnosticare l’infezione da HIV in fase precoce è quindi fondamentale.

Ancora oggi troppe poche persone in Italia sanno dell’esistenza dei test rapidi, condotti sia su sangue che su fluido orale, il cui esito viene comunicato nel giro di poche decine di minuti, a fronte dei giorni invece necessari per ricevere l’esito di un test ematico nei centri clinici.

È per questo che LILA- Lega Italiana per la Lotta contro l’AIDS,  sta realizzando una specifica campagna di informazione. E ne parliamo martedì mattina on air alle 9.30, su Radio Flash 97.6 FM assieme al Presidente della LILA Piemonte, Davide Mecca.

A condurre Vittoria e Andrea.

Un Fior di Loto contro la Violenza sulle Donne

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne, noi Indifferenti non siamo assolutamente indifferenti al tema.

A tal proposito, martedì 24 novembre parleremo proprio di questo su Radio Flash 97.6 FM, in compagnia di Laura Stoppa, psicologa dell’Associazione Verba che si occupa, nell’ambito del Progetto Il Fior di Loto, di violenza ai danni delle donne con disabilità prevedendo sostegno psicologico, ginecologico ed educativo.

Tutti sintonizzati alle 9.30!

A condurre Simone e Vittoria

Ago e filo per “ricucire” la propria esistenza

Domani, martedì 27 ottobre, tornano Gli Indifferenti su Radio Flash. Alle 9.30 sintonizzatevi sulla frequenza FM 97,6 perchè i nostri Ario e Vittoria, insieme a Gianluca Gobbi, vi parleranno punto per punto, per filo e per segno di sartoria sociale. Ospite in studio Nicoletta Fabbiani, responsabile della Sartoria L’Orlando Furioso, che in collaborazione con la Cooperativa Altra Mente, da  poco più di dieci anno  propone capi su misura di alta qualità artigianale, e si occupa del reinserimento sociale di donne con difficoltà psichica ed emotiva.

Stay Tuned!

Alla ricerca di un presente migliore

Domani, martedì 6 ottobre, torneranno (finalmente) Gli Indifferenti – Quelli che non differenziano! Dopo il successo della recente campagna di crowdfunding, i nostri ragazzi riprendono le trasmissioni sui 97.6 di Radio Flash per farvi conoscere le realtà più interessanti del mondo del sociale.

L’appuntamento è quello ormai consueto delle 9.30, all’interno di Fuori Onda – Storie e voci in tempo reale, la striscia mattutina curata dal Direttore Gianluca Gobbi. Il tema trattato nella prima puntata della nuova stagione è quanto mai caldo e di stretta attualità: la questione profughi. Tra notizie vere e bufale, distorsioni della realtà e strumentalizzazioni politiche, Marco Berton e Claudia Cespites intervisteranno uno dei tanti che, tutti i giorni, si “sporcano le mani” in prima persona per aiutare chi fugge da un presente fatto di miseria, fame e guerra: ospite in studio Mohamed Hamad, operatore della Cooperativa Il Frutteto di Novara e Responsabile dell’Associazione Giovani Musulmani d’Italia (Sezione di Novara). In chiusura di trasmissione, non potranno mancare le interessanti notizie della nostra rassegna e quelle divertenti dello Stupidario della Disabilità!

Non mancate, #indifferenziamoci!!!