Alla scoperta degli… animali di Ancona

In collaborazione infatti con la Società Cooperativa Sociale OPERA, il Museo Tattile Statale Omero di Ancona propone per il 1° settembre un’iniziativa alla scoperta dei numerosi animali, e dei loro particolari significati, che decorano le facciate di edifici religiosi, civili e le piazze del capoluogo marchigiano. A concludere la giornata una visita multisensoriale alla bella mostra “Visioni Animali. Sculture d’Arte Contemporanea” il cui valore aggiunto è la possibilità di toccare le opere, rendendone così la fruizione accessibile anche alle persone con disabilità visiva. Leggi tutto “Alla scoperta degli… animali di Ancona”

Quasi 25.000 ingressi, nel 2015, al Museo Tattile Omero

I dati del 2015 parlano chiaro: il Museo Tattile Statale Omero di Ancona è stato il quarto museo più visitato delle Marche, superato solo dal Castello di Gradara, dal Palazzo Ducale di Urbino e dalla Rocca di Senigallia. Continua dunque il trend positivo – e anche i riconoscimenti nazionali e internazionali – per questa struttura che costituisce un modello unico in termini di approccio multisensoriale all’arte, capace di richiamare l’interesse dei turisti, mantenendo una costante attenzione per le fasce più fragili della popolazione. Leggi tutto “Quasi 25.000 ingressi, nel 2015, al Museo Tattile Omero”