Brevi sulla disabilità – 20 marzo 2019

Presto in funzione “La Casa delle Abilità” a Variglie: laboratori e attività per giovani adulti disabili

“Oggi inauguriamo il Centro diurno La Casa delle Abilità che già nella sua denominazione, porta tutto l’impegno a lavorare per le abilità, senza mai disconoscere tuttavia la dimensione della difficoltà e del problema che appartengono fortemente al nostro mondo. Abbiamo affrontato questo progetto in autonomia, e lo abbiamo portato a compimento con fondi propri, ed oggi siamo in grado di dare al territorio un nuovo servizio.Si tratta del primo ed unico Centro diurno di questo tipo in Asti e Provincia. Quando nel 2015 iniziammo questo percorso, esisteva una sola sperimentazione in tutta la Regione Piemonte. È un progetto pionieristico quello che stiamo scrivendo. Lo facciamo insieme alle istituzioni, alle famiglie e al gruppo di giovani che accederanno al Centro.”

Continua a leggere su Atnews

Reddito di cittadinanza: ecco gli emendamenti del Governo per le persone con disabilità

Presentati un pacchetto di emendanti che intervengono in alcuni punti a favore delle persone con disabilità, tralasciandone però altri. In questi giorni è in corso la conversione in legge del decreto sul Reddito di Cittadinanza e Pensioni, che nel momento della sua pubblicazione aveva registrato alcune perplessità da parte del mondo della disabilità: diversi i punti deboli del provvedimento, in riferimento alle situazioni di povertà assoluta in cui siano presenti condizioni di disabilità. PACCHETTO DI EMENDAMENTI – Ora qualcosa potrebbe cambiare: nell’ambito dei lavori di conversione in legge del decreto, il Governo la scorsa settimana ha  presentato un pacchetto di emendamenti che sono stati sottoposti all’esame delle Commissioni XI Lavoro e XII Affari sociali della Camera, articolato in cinque proposte di correttivo. Tra questi, anche uno relativo alle misure in relazione alle persone con disabilità. La proposte di modifica contenute nell’emendamento in oggetto riguardano, in particolare, tre punti: più flessibilità per accesso al Reddito e pensione di cittadinanza, un innalzamento del tetto consentito al patrimonio mobiliare e variazioni alla scala di equivalenza. Vediamo i singoli punti.

Continua a leggere su www.disabili.com

A Bruxelles si parla di diritto di voto delle persone con disabilità

Barriere tecniche, norme nazionali restrittive e altri ostacoli ancora: alcuni milioni di cittadini con disabilità non potranno recarsi a votare per le prossime Elezioni Europee di fine maggio. Eppure, basterebbe riproporre alcune buone pratiche, per rendere tutte le elezioni universalmente accessibili. È quanto emerge da un rapporto informativo sul diritto di voto delle persone con disabilità nell’Unione Europea, prodotto dal CESE (Comitato Economico e Sociale Europeo), che verrà presentato oggi, 20 marzo, a Bruxelles, durante una seduta plenaria trasmessa in webstreaming

Continua a leggere su Superando

Torino, servizi ai disabili flop: per avere la carrozzina aspettano 3 mesi

Tre mesi di attesa in media per vedersi assegnata dalla Asl una carrozzina. Altrettanto per un letto ortopedico. Ma i ritardi cronici degli Uffici di assistenza protesica ormai riguardano ogni tipo di ausilio: busti, materiale per medicazioni, presidi per l’incontinenza. Negli ultimi giorni, nella sede di corso Corsica, c’erano 1.561 mail da lavorare. «Commenti? Siamo neri. Ma l’impressione è che alla Asl di noi non importi nulla, dato che è da maggio 2018 che chiediamo un incontro al responsabile dell’Ufficio protesica e non ci è mai stata data risposta», si sfoga Gabriele Piovano. È il presidente della Consulta per le persone in difficoltà, che riunisce 58 associazioni di disabili torinesi. Una potenza. Eppure nemmeno l’ente riesce a intavolare un dialogo con la Asl su questo tema caldo.

Continua a leggere su Corriere Torino

La sostanza non cambia: le famiglie con disabilità trattate peggio delle altre

«Non eravamo soddisfatti alla pubblicazione del Decreto Legge e nemmeno dopo le modifiche al Senato. Lo siamo ancora meno dopo l’approvazione, presso le Commissioni della Camera, dell’emendamento di origine governativa. La sostanza, infatti, non è cambiata ed è che i nuclei familiari in cui sia presente una persona con disabilità sono trattati in modo meno favorevole di tutti gli altri nuclei»: così dalla Federazione FISH viene commentato l’emendamento di origine governativa, riguardante il Decreto Legge su reddito e pensioni di cittadinanza, attualmente in dirittura d’arrivo alla Camera

Continua a leggere su Superando

Brevi sulla disabilità – 18 marzo 2019

Agenda Digitale Italiana – obiettivi accessibilità 2019

Entro il 31 marzo di ogni anno le pubbliche amministrazioni pubblicano gli “Obiettivi di accessibilità” nel sito di AgID. L’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) è l’agenzia tecnica della Presidenza del Consiglio alla quale è dato l’incarico di realizzare l’Agenda Digitale italiana – secondo gli obiettivi dell’Agenda Digitale Europea e in applicazione delle indicazioni della strategia Europea 2020-. Persegue il complesso delle azioni e delle norme, che a partire dal 2012 – anno della sottoscrizione da parte degli Stati Membri della Agenda Digitale Europea presentata dalla Commissione Europea nel 2010 –  sono state definite per contribuire alla diffusione e all’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e favorire l’innovazione e la crescita economica attraverso la cultura digitale.

Continua a leggere su Superabile

Quando la vita indipendente diventa realtà

Si è concluso sul territorio di Asti il primo anno di sperimentazione del progetto denominato “19 PARI! – VINCO IO. Percorso per il Diritto di Abitare in Autonomia per le Persone con Disabilità”, finalizzato all’attuazione del 19° articolo della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, che sancisce come diritto la vita indipendente e l’inclusione nella società per tutte le persone con disabilità, anche intellettiva. E i positivi risultati ottenuti, sia in àmbito di lavoro che di abitare e di vita quotidiana, verranno presentati il 20 marzo prossimo alla cittadinanza. Si è concluso sul territorio di Asti il primo anno di sperimentazione del progetto denominato 19 PARI! – VINCO IO. Percorso per il Diritto di Abitare in Autonomia per le Persone con Disabilità, iniziativa promossa dall’Associazione CEPIM Centro Down di Asti, con il sostegno della Compagnia di San Paolo e cofinanziato dalla Fondazione SociAL, in collaborazione con il Comune di Asti, il Centro Down di Alessandria e il nostro Centro [Centro Di.Vi. dell’Università di Torino-Centro Studi Interdipartimentale per i Diritti e la Vita Indipendente, N.d.R.].

Continua a leggere su Superando

Trust in life, 250 mila euro per progetti dedicati al “dopo di noi”

Ubi Banca, insieme ad Anffas, lancia il bando dedicato alle organizzazioni aderenti alla rete dei soggetti partner di realizzare servizi innovativi destinati a persone con grave disabilità. Emancipazione dal nucleo familiare, supporto alla domiciliarità, miglioramento dei programmi di abilitazione e delle competenze per la gestione della vita quotidiana: sono gli ambiti del bando che Ubi Banca, insieme ad Anffas (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) e Cgm (Consorzio Nazionale della cooperazione sociale), promuove all’interno del progetto “Trust in life”. Quest’ultimo, lanciata a giugno del 2017 dall’istituto di credito, mette a disposizione delle persone con grave disabilità e delle loro famiglie servizi, supporti finanziari e modelli di intervento innovativi, con particolare riferimento alla normativa sul “Dopo di noi”.

Continua a leggere su Redattore Sociale

Giornate gratuite di volo per persone con disabilità

Provare l’ebrezza di solcare i cieli e vivere l’emozione di trovarsi ad alta quota è ora una esperienza a portata di mano anche per chi abbia una disabilità motoria.
A partire dal mese di aprile, e fino a giugno 2019, le persone con disabilità potranno partecipare all’iniziativa Pilota per un giorno, promossa dall’azienda Coloplast, e andare in volo con la pattuglia WeFly Team (l’unica pattuglia aerea al mondo composta da piloti disabili).

Continua a leggere su www.disabili.com

Brevi sulla disabilità – 15 Maggio 2018

Tre nuovi bus ad Alba attrezzati anche per il trasporto di disabili e mamme con carrozzine

L’investimento, superiore a mezzo milione di euro, è stato effettuato da Bus Company. Si tratta di due mezzi da 12 metri destinati al ciclo urbano e di un bus navetta per la Linea Verde gratuita. Presentata anche la nuova linea sperimentale per la Casa di Reclusione “Giuseppe Montalto”.

Continua a leggere: www.targatocn.it

Asti, sabato visita guidata per disabili sensoriali al Museo Paleontologico

L’APRI onlus Asti ha organizzato per sabato prossimo, 19 maggio, una visita guidata e narrata al Museo Paleontologico, c.so Alfieri 381, rivolta ai disabili sensoriali, ad accompagnatori e simpatizzanti.

Continua a leggere: www.atnews.it