Sanità, E-health: un decalogo per aiutare i cittadini contro le bufale della rete

Oltre l’88% degli italiani (il 93,3% tra le donne) consulta il web quando ha bisogno di informazioni sulla salute e il 44% ritiene che rivolgersi a internet sia poco o per nulla rischioso. È quanto emerge da un sondaggio commissionato da Ibsa– Foundation for Scientific Research in occasione del workshop che si e’ svolto di recente a Roma “E-Health: Tra bufale e verita’: Le Due Facce Della Salute In Rete” promosso insieme a Cittadinanzattiva. Leggi tutto “Sanità, E-health: un decalogo per aiutare i cittadini contro le bufale della rete”