Non sempre coincidono accessibilità e facilità d’uso

Pur collocandosi ampiamente al di sopra della media delle varie compagnie aeree europee e mondiali, il sito di una compagnia low cost, recentemente rinnovato per consentire una più facile fruizione anche da parte dei clienti con ridotte capacità sensoriali o difficoltà motorie, dimostra che non sempre l’accessibilità coincide con una maggiore facilità d’uso, specie se non si chiede a coloro che utilizzano un lettore di schermo (“screen reader”) di testare quel sito, prima di renderlo pubblico. Leggi tutto “Non sempre coincidono accessibilità e facilità d’uso”