Scuola e disabilità. Centri Territoriali di Supporto (CTS) e Centri Territoriali per l’Inclusione (CTI): cosa sono?

Inclusione scolastica e territorialità: il lavoro di rete per diffondere le buone pratiche. Nelle settimane scorse ci siamo occupati dei gruppi di lavoro che operano a livello scolastico, provinciale e regionale per favorire i processi di inclusione. Oltre a questi gruppi, però, esistono anche altri centri di tipo territoriale con funzioni precipue e sinergiche riguardanti l’inclusione: i CTS ed i CTI. La Direttiva del 27/12/12 si dilunga molto su entrambi, distinguendo i differenti ruoli dei Centri Territoriali di Supporto (CTS), quale interfaccia fra l’Amministrazione e le scuole, nonché rete di supporto al processo di integrazione ed i Centri Territoriali per l’Inclusione (CTI), centrati sull’autonomia scolastica e sugli organici di rete (scuole, reti di scuole ed ambiti provinciali). Leggi tutto “Scuola e disabilità. Centri Territoriali di Supporto (CTS) e Centri Territoriali per l’Inclusione (CTI): cosa sono?”