First man: la Luna è la base della tranquillità, la Vita un viaggio alla ricerca dell’equilibrio

Ho sposato Neil perché volevo una vita normale […] aveva le idee chiare sembrava una persona stabile, ma forse ero io quella in cerca di stabilità

Ho un’ amica del college con una vita normale, ha sposato un dentista.

Janet (Amstrong) si è appena trasferita a Houston con la sua famiglia, suo marito Neil è stato assunto dalla Nasa che lavora senza sosta alla preparazione della storica missione alla conquista della Luna. Prima del trasferimento, Neil godeva di un’ ottima reputazione nel suo lavoro ma era definito un uomo distratto da suoi stessi superiori: la distrazione a cui si riferivano era il cancro della figlia minore Karen. Quella malattia gliel’ha portata via un giorno alla volta tra una carezza per farle trovare la pace nel sonno e il racconto ambientato nella savana, un posto in cui potrà soltanto ambientare i suoi sogni. Leggi tutto “First man: la Luna è la base della tranquillità, la Vita un viaggio alla ricerca dell’equilibrio”